Gli sfollati rifiutano l’alloggio Erap,
il sindaco li sospende dal Cas

COMUNANZA – Il caso rischia di dare vita ad un contenzioso tra il Comune e i residenti in oggetto, che per ora non percepiranno il mese di dicembre 2018. Il primo cittadino Cesaroni tira dritto: Ā«Mi sembra assurdo dover continuare a pagare il contributo a chi rifiuta un appartamento nuovo di cui poter disporre subito e gratuitamenteĀ»