Cena “fascista” ad Acquasanta
Il ristoratore: «Nessuna camicia nera
e slogan del Ventennio»
Ma scoppia la protesta politica

ASCOLI – Sdegnati gli esponenti della Sinistra ascolana, da Ameli del Pd che presenterà un’interrogazione («Un brutto messaggio per il nostro territorio») a Canzian (Ascolto e Partecipazione) che sollecita il sindaco Marco Fioravanti a prendere posizione contro l’iniziativa «altrimenti presenteremo un’interrogazione». Mentre il presidente dell’Associazione partigiani (Anpi), Pietro Perini, annuncia denunce: «Depositeremo un esposto in Procura»