Quantcast
facebook rss

Le farmacie del Piceno,
i turni della settimana

NOMI, indirizzi e recapiti telefonici utili da lunedì 27 settembre a venerdì 1 ottobre. Per avere i turni sempre a portata di mano su smartphone, pc e tablet, è possibile scaricare l’applicazione (gratuita) su www.cronachepicene.it
...

 

ASCOLI

27 settembre: Comunale 1 (centro commerciale Al Battente via del Commercio 52 – 0736 341434)

28 settembre: Pallotta (via Sant’Emidio rosso 35 – 0736.252587)

29 settembre: Righetti (via Dei Bonaccorsi 17 – 0736.261158)

30 settembre:  Ex Chiaretti (Via Benedetto Croce 5 – 0736.339717)

1 ottobre: Loffreda (corso Trento e Trieste 49 – 0736.259921)

 

SAN BENEDETTO

27 settembre: Lauri (via Voltattorni 64/B – 0735.780880)

28 settembre: Rosini (via Silvio Pellico 87 – 0735.83990)

29 settembre: D’Aurizio (via Marsala 5 – 0735.582286)

30 settembre: Talamonti (via Val Cimarra 11 – 0735.757082)

1 ottobre: Tomassini (via Gioacchino Pizzi 111 – 0735.584092)

 

GLI ALTRI COMUNI

Centobuchi di Monteprandone: San Giacomo (via De Gasperi, 19/A – 0735.703734)

Ripaberarda di Castignano: Persico (via Borgo Piave 50 – 0736.823086)

Montefiore dell’Aso: Belleggia (piazza Antognozzi 5 – 0735.938292)

Grottammare: Rivosecchi (via Fratelli Rosselli 23 – 0735.631083) (il turno termina all’apertura pomeridiana di venerdì)

Colli del Tronto: D’Avella (via Salaria 141 – 0736.890439)

Villa Pigna di Folignano: Salvi (viale Assisi 105 – 0736.399000)

Acquasanta Terme: Petrosilli (Corso Gregorio Schiavi 31 – 0736.801266)

Cupra Marittima: Comunale Cuprense (via Adriatica Nord 94 – 0735.778473)

 

PRECISAZIONI- Reperibilità vuol dire che il servizio di turno viene svolto su chiamata a battenti chiusi negli orari diversi dai normali orari di apertura. Nelle farmacie urbane, ubicate in Comuni dai 20.000 abitanti, il farmacista è all’interno e risponde immediatamente. In quelle rurali, garantisce l’arrivo entro 30 minuti dalla chiamata.

Ad Ascoli le farmacie di turno sono due, quella indicata come seconda è di appoggio, cioè è aperta nei giorni indicati ma rispettando l’orario normale.

Il sabato pomeriggio o nella pausa pranzo rimarranno aperte anche altre farmacie della provincia a totale discrezione dei titolari.

Nell’area dei Sibillini, in ragione di un accordo tra l’Area Vasta 5 e Area Vasta 4, i turni delle farmacie potranno essere coperti anche da quelle del limitrofo territorio fermano.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X