Cronache Picene https://www.cronachepicene.it La tua provincia in rete Sat, 23 Feb 2019 12:13:44 +0000 it-IT hourly 1 https://wordpress.org/?v=5.0.3 Vasto incendio a Valli di Lisciano: Vigili del fuoco sul posto in forze, la strada è stata chiusa https://www.cronachepicene.it/2019/02/23/vasto-incendio-a-valli-di-lisciano-vigili-del-fuoco-sul-posto-in-forze/100210/ https://www.cronachepicene.it/2019/02/23/vasto-incendio-a-valli-di-lisciano-vigili-del-fuoco-sul-posto-in-forze/100210/#respond Sat, 23 Feb 2019 12:01:50 +0000 https://www.cronachepicene.it/?p=100210

L'incendio a Valli di Lisciano: il fumo è visibile a chilometri di distanza

Un vasto incendio è in corso nella zona di Valli di Lisciano, a pochissimi chilometri da Ascoli. Il forte vento ha contribuito ad alimentare le fiamme che sono divampate bruciando sterpaglie e alberi. Sul posto si sono portate diverse squadre dei Vigili del fuoco del comando di Ascoli: in tutto sei automezzi e una decina di uomini che stanno circoscrivendo la zona.

La colonna di fumo è visibile anche a diversi chilometri di distanza. Al momento non sono interessate abitazioni, e non si segnalano incidenti o feriti. La strada è stata ovviamaìente chiusa alla circolazione e di questo si sta occupando la Polizia Municipale.

(servizio in aggiornamento)

]]>
https://www.cronachepicene.it/2019/02/23/vasto-incendio-a-valli-di-lisciano-vigili-del-fuoco-sul-posto-in-forze/100210/feed/ 0 Andrea Ferretti
Segnaletica: la legge della compensazione (Le foto) https://www.cronachepicene.it/2019/02/23/segnaletica-la-legge-della-compensazione-le-foto/100194/ https://www.cronachepicene.it/2019/02/23/segnaletica-la-legge-della-compensazione-le-foto/100194/#respond Sat, 23 Feb 2019 11:29:02 +0000 https://www.cronachepicene.it/?p=100194

Il cambio del divieto di sosta in corso Mazzini

di Andrea Ferretti

La legge della compensazione. Il termine, abusato sui campi di calcio per descrivere l’approssimativa decisione di un arbitro che tenta (spesso goffamente) si rimediare a una precedente decisione altrettanto approssimativa, sembra essere stata adottata dal Comune di Ascoli. Nello specifico, dal comando della Polizia Municipale. Nei giorni scorsi una bella fetta di residenti del centro storico si sono ritrovati di colpo, in corso Mazzini, posti auto in meno poiché assegnati per la sosta delle auto della Guardia di Finanza.

I nuovi divieti di sosta indicati sulla segnaletica verticale (i cartelli) possono trarre in inganno, mescolati come sono a quelli preesistenti di divieto di sosta per pulizia strade. Per evitarlo, il Comune ha provveduto a disegnare gli stalli con vernice gialla siglandoli “GdF”. I residenti hanno ingoiato il rospo ma, come avevamo previsto, il Comune ha rimediato concedendo deroghe parziali sugli altri divieti di sosta. Nelle ultime ore - la maggior parte dei residenti ne è ancora all’oscuro - è stata modificata la segnaletica in corso Mazzini, da piazza Sant’Agostino a Porta Romana. I divieti di sosta del giovedì dalle ore 5 alle 8, per permettere il passaggio della macchina spazzatrice che pulisce le strade, sono stati modificati e riguardano solo il primo giovedì (o venerdì, o sabato) del mese. Stessa cosa in via Tullio Lazzari per le mattinate del venerdì e del sabato.

Per farla completa, è probabile che il Comune dopo averlo fatto con la Guardia di Finanza provveda a ridisegnare la segnaletica orizzontale gialla anche altrove. Da alcuni sopralluoghi effettuati dalla Polizia Municipale, sembra che due nuovi stalli potrebbero comparire in Piazza di Cecco, addirittura a ridosso della rotatoria e a pochi centimetri dall’incrocio. Lì al momento è divieto di sosta anche se le fermate momentanee di auto e furgoni sono ormai routine. Tornando a corso Mazzini, essendo la coperta troppo corta, d’ora in poi: maggiori possibilità di parcheggiare ma anche strade più sporche.

]]>
https://www.cronachepicene.it/2019/02/23/segnaletica-la-legge-della-compensazione-le-foto/100194/feed/ 0 Andrea Ferretti
Una 19enne di Cupra diventa "Alfiere della Repubblica" https://www.cronachepicene.it/2019/02/23/una-19enne-di-cupra-diventa-alfiere-della-repubblica/100189/ https://www.cronachepicene.it/2019/02/23/una-19enne-di-cupra-diventa-alfiere-della-repubblica/100189/#respond Sat, 23 Feb 2019 10:57:21 +0000 https://www.cronachepicene.it/?p=100189

Celeste Montenovo

C’è anche una ragazza di Cupra Marittima fra i 29 giovani ai quali il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha conferito l’attestato di onore di “Alfiere della Repiubblica”. Si treatta di ragazzi e ragazze che si sono distinti come “costruttori di comunità” attraverso la loro testimonianza, il loro impegno, le loro azioni coraggiose e solidali.

Si tratta della 19enne Celeste Montenovo, e la motivazione del riconoscimento recita così: “Partecipa con impegno alle attività di diverse associazioni benefiche mostrando attenzione e sensibilità verso chi vive in condizioni di difficoltà. Si è distinta nell’azione di volontariato presso l’Unione Ciechi di Ascoli Piceno e ha dedicato alle problematiche dei non vedenti la tesina finale del suo percorso di studi”.

]]>
https://www.cronachepicene.it/2019/02/23/una-19enne-di-cupra-diventa-alfiere-della-repubblica/100189/feed/ 0 Andrea Ferretti
Pensava di averla scampata, ma lo beccano dopo 13 anni: deve scontare 8 anni https://www.cronachepicene.it/2019/02/23/pensava-di-averla-scampata-ma-lo-beccano-dopo-13-anni-deve-scontare-8-anni/100171/ https://www.cronachepicene.it/2019/02/23/pensava-di-averla-scampata-ma-lo-beccano-dopo-13-anni-deve-scontare-8-anni/100171/#respond Sat, 23 Feb 2019 10:43:30 +0000 https://www.cronachepicene.it/?p=100171

Quasi a mettersi d'accordo, i Carabinieri arrestano una persona, e la Polizia risponde con un altro ammanettamento. Dopo il giovane finito nei guai per droga a San Benedetto in seguito all'intervento dei miltari dell'Arma, ecco che la Squadra Mobile - in questo caso il blitz è stato dei poliziotti di Siracusa - arresta in Sicilia il tunisino S.H. di 40 anni sul quale pendeva un  ordine di carcerazione di ben 8 anni.

S.H. era coinvolto in una indagine legata allo spaccio di droga portata avanti dalla Squadra Mobile della Questura di Ascoli. La storia risale addirittura al 2006, cioè 13 anni fa. L'operazione a quel tempo venne denominata "Tetrix". Si trattava di un giro di droga che coinvolgeva un gruppo di nordafricani i quali si rifornivano a Napoli per poi venderla al dettaglio sulla costa marchigiano-abruzzese. "Tetrix" portò in carcere diverse persone, alcune colte anche in flagranza di reato, ma non il tunisino beccato ora a Siracusa, dove probabilmente era ormai convinto di averla scampata. Viveva nel quartere "Ortigia" della città siciliana: dive la Polizia lo ha catturato e condotto nel carcere di Siracusa.

]]>
https://www.cronachepicene.it/2019/02/23/pensava-di-averla-scampata-ma-lo-beccano-dopo-13-anni-deve-scontare-8-anni/100171/feed/ 0
Quintana, conto alla rovescia per le prime prove a porte chiuse https://www.cronachepicene.it/2019/02/23/quintana-conto-alla-rovescia-per-le-prime-prove-a-porte-chiuse/100165/ https://www.cronachepicene.it/2019/02/23/quintana-conto-alla-rovescia-per-le-prime-prove-a-porte-chiuse/100165/#respond Sat, 23 Feb 2019 10:21:24 +0000 https://www.cronachepicene.it/?p=100165

Fabio Picchioni nel 2018 mentre partecipa al disegno di Porta Romana: quest'anno gli toccherà quello della Piazzarola al ponte di Porta Cartara

di Andrea Ferretti

La Quintana scalda i motori. Fra un mese esatto ci sono le prime prove dei cavalli al Campo dei Giochi. Sono le cosiddette "prove a porte chiuse", quelle cioè dove l'accesso alla struttura è consentito solo agli addetti ai lavori: i cavalieri, il loro staff e alcuni sestieranti. Come da calendario stilato dal Consiglio degli Anziani della Quintana e dai caposestieri, si svolgono sabato 23 e domenica 24 marzo. Nell'occasione verranno rimosse le ragnatele al campo Squarcia, un'autentica cattedrale nel deserto posta al centro di Ascoli, il cui restyling è costato un mucchio di denaro pubblico allo scopo di utilizzare la struttura soltanto per la Quintana, per poi abbandonarla al suo destino per tutto il resto dell'anno.

Il Campo dei Giochi della Quintana

Questo il programma delle prove. Sabato 23 marzo alle ore 11,30 Porta Maggiore e alle ore 14,30 Porta Romana. Domenica 24 marzo alle ore 8 Porta Tufilla, alle 10,30 Sant'Emidio, alle 13 Piazzarola e alle 15 Porta Solestà. In pista, ovviamente, i cavalieri "titolari" che saranno protagonisti della doppia edizione del 2019, ma anche - per chi ce li ha - gli eventuali "secondi".

Per questa prima del 2019, di sicuro ci saranno, nell'ordine: Mattia Zannori di Porta Maggiore, Lorenzo Melosso di Porta Romana, Massimo Gubbini di Porta Tufilla, Riccardo Raponi di Sant'Emidio, Fabio Picchioni della Piazzarola e Luca Innocenzi di Porta Solestà. Ogni Sestiere avrà pista e moro a disposizione per due ore. Le successive prove, di nuovo a porte chiuse, si svolgeranno sabato 13 e domenica 14 aprile.

]]>
https://www.cronachepicene.it/2019/02/23/quintana-conto-alla-rovescia-per-le-prime-prove-a-porte-chiuse/100165/feed/ 0
Educazione ambientale: l'album da disegno si fa coi materiali di riciclo https://www.cronachepicene.it/2019/02/23/educazione-ambientale-lalbum-da-disegno-si-fa-coi-materiali-di-riciclo/100153/ https://www.cronachepicene.it/2019/02/23/educazione-ambientale-lalbum-da-disegno-si-fa-coi-materiali-di-riciclo/100153/#respond Sat, 23 Feb 2019 10:10:00 +0000 https://www.cronachepicene.it/?p=100153

Ridurre, riusare, riparare, riciclare, riprogettare. Nascono nel segno della lettera erre le parole cardine del nuovo progetto di educazione ambientale rivolto agli studenti, in partenza da lunedì 25 febbraio nelle scuole secondarie inferiori e superiori. L’iniziativa, dal titolo “La mia scuola verso rifiuti zero”, è curata dall’associazione Marche a Rifiuti Zero, a cui la giunta comunale ha assegnato a dicembre l’incarico di diffondere la cultura della riduzione dei rifiuti, del riuso dei materiali e del riciclo e di far conoscere il pacchetto europeo sull’economia circolare.

Il FruttAlbum

«Con questo progetto -spiega l’assessore alla sostenibilità ambientale Alessandra Biocca- l’amministrazione, da sempre attenta alle tematiche di tutela ambientale e di salvaguardia della salute dei cittadini, ha dato il via a un progetto basilare per la creazione di una nuova generazione con sani principi di rispetto dell’ambiente. La posta in gioco è molto alta, ma certamente i migliori messaggeri di cultura ambientale sono proprio i ragazzi: solo con il loro impegno sarà possibile pensare ad un domani migliore, in cui il “rifiuto” non sia solo rifiuto, ma soprattutto valorizzato per ricreare una ricchezza con tutte le frazioni utilizzabili, in un ciclo virtuoso che sia anche la sintesi di una nuova civiltà sostenibile».
L’iniziativa ha ottenuto il sostegno di PicenAmbiente che, per l’occasione, ha ideato il “FruttAlbum” da disegno da regalare a ogni studente, realizzato con carta colorata usando alghe, scarti di frutta e fondi di caffè.

]]>
https://www.cronachepicene.it/2019/02/23/educazione-ambientale-lalbum-da-disegno-si-fa-coi-materiali-di-riciclo/100153/feed/ 0 Luca Capponi
Irruzione nell'appartamento di un 21enne: arrestato per spaccio di droga https://www.cronachepicene.it/2019/02/23/irruzione-nellappartamento-di-un-21enne-arrestato-per-spaccio-di-droga/100151/ https://www.cronachepicene.it/2019/02/23/irruzione-nellappartamento-di-un-21enne-arrestato-per-spaccio-di-droga/100151/#respond Sat, 23 Feb 2019 09:51:46 +0000 https://www.cronachepicene.it/?p=100151

La caserma dei Carabinieri di San Benedetto (Foto Cicchini)

Arrestato in flagranza di reato per detenzione, ai fini di spaccio, di sostanze stupefacenti. E' accaduto a San Benedetto dove i Carabinieri della locale Compagnia, diretta dal capitano Marco Vanni, hanno fatto irruzione nell'abitazione di un 21enne del posto procedendo a una perquisizione. Gli indizi che i militari dell'Arma avevano in mano si sono rilevate prove inconfutabili su quanto avveniva all'interno di quella casa. Hanno infatti rinvenuto 8 grammi di cocaina, un bilancino di precisione e diverse decine di euro in contanti, probabile provento delle ultime dosi spacciate. Tutto il materiale è stato posto sotto sequestro e il giovane portato in caserma dove gli è stato notificato l'arresto. Quindi è stato posto ai domiciliari, in attesa di ciò che deciderà la Procura della Repubblica di Ascoli.

 

]]>
https://www.cronachepicene.it/2019/02/23/irruzione-nellappartamento-di-un-21enne-arrestato-per-spaccio-di-droga/100151/feed/ 0
"Dalle radici alle foglie" Il bimbo coltiva il suo albero https://www.cronachepicene.it/2019/02/23/dalle-radici-alle-foglie-il-bimbo-coltiva-il-suo-albero/100144/ https://www.cronachepicene.it/2019/02/23/dalle-radici-alle-foglie-il-bimbo-coltiva-il-suo-albero/100144/#respond Sat, 23 Feb 2019 09:47:51 +0000 https://www.cronachepicene.it/?p=100144

Si intitola “Dalle radici alle foglie” il ciclo di incontri organizzato all’Oasi La Valle da “Agribimbo”. Un appuntamento rivolto a genitori e bambini fino a 3 anni e tenuto da professionisti, per trattare tematiche incentrate sullo sviluppo del piccolo, offrendone una visione d’insieme dove gli aspetti fisici, psichico-relazionali e cognitivi si fondono, secondo una concezione olistica dell’essere umano.

Bimbi impegnati nell'orto

E’ un percorso di educazione familiare che vuole fornire le basilari conoscenze di botanica per coltivare il proprio piccolo albero da frutto. Sono previsti anche lavori in gruppo per favorire lo scambio di riflessioni e il confronto. Il corso rientra nel più ampio progetto "Tra zero e Sei!" realizzato dal consorzio “Il Picchio” in collaborazione con diversi partner e alla fondazione “Con i bambini”.
Il programma prevede - sempre alle ore 15 - un focus su "Nutrimento Energia e Salute: la sana ed equilibrata alimentazione nel bambino dai 0 ai 3 anni” con la nutrizionista Cristiana Aperio (8 marzo), poi “La naturale capacità resiliente del bambino” con Maria Rita Giosuè (23 marzo), “I semi del linguaggio: accompagnare il bambino nelle varie fasi di acquisizione linguistica, dai vocalizzi alle prime frasi” con la logopedista Valentina Traini (6 aprile), “L’emotività: linfa vitale nello sviluppo di una giovane vita” con Maria Rita Giosuè (13 aprile), “Io sono come un albero: il gioco del crescere” con la counsellor e danzamovimentoterapeuta Anita Perotti (4 maggio).
Poi, alle ore 17, gli ultimi due appuntamenti del ciclo: il 18 maggio laboratorio di libero movimento espressivo per genitori e bambini “Per fare un albero: mamma papà giochiamo insieme!” e l’8 giugno “E piantiamola” con il laboratorio di orticoltura per genitori e figli tenuto da Serena Panichi, Mara Pecorari e Chiara Santomo dello staff di “Agribimbo”. La partecipazione è gratuita, basta iscriversi al 380.1404139.

 

]]>
https://www.cronachepicene.it/2019/02/23/dalle-radici-alle-foglie-il-bimbo-coltiva-il-suo-albero/100144/feed/ 0 Andrea Ferretti
Carri e gruppi mascherati Il Carnevale scalda i motori https://www.cronachepicene.it/2019/02/23/carri-e-gruppi-mascherati-il-carnevale-scalda-i-motori/100146/ https://www.cronachepicene.it/2019/02/23/carri-e-gruppi-mascherati-il-carnevale-scalda-i-motori/100146/#respond Sat, 23 Feb 2019 09:29:45 +0000 https://www.cronachepicene.it/?p=100146

Ultimi dettagli per la 38esima edizione del “Carnevale Montefiorano” organizzato da Pro loco e Comune. Giornate clou, quella del 3 e del 5 marzo, con la sfilata di gruppi e carri mascherati in partenza dalle 14,30 in centro storico con la sua messe di colori e allegria. E per chi vince premi in buoni acquisto.

Tutto pronto per la festa organizzata da Pro loco e Comune

Si tratta di un evento nato nel 1971, quando prese piede grazie alla forte motivazioni dei cittadini che si organizzarono per la realizzazione dei carri allegorici. Alla fine ci furono le premiazioni e furono tanti coloro che rimasero delusi perché l’anno successivo la manifestazione non venne ripetuta. Si ricominciò dieci anni dopo grazie alla nuova generazione di cittadini che rianimò lo spirito carnevalesco.

Dunque, appuntamento fissato ma con un'avvertenza: meglio lasciare l'auto a casa. Grazie a  Eventi Corriere si può infatti raggiungere il bel borgo con il bus che fa fermate a Campiglione, Fermo, Pedaso, Porto San Giorgio, Porto Sant'Elpidio, Civitanova Marche, Grottammare, San Benedetto del Tronto. Per info, partenze e costi tel. 346.5659831.

 

 

 

]]>
https://www.cronachepicene.it/2019/02/23/carri-e-gruppi-mascherati-il-carnevale-scalda-i-motori/100146/feed/ 0 Andrea Ferretti
Campionati Master, un oro e un argento per San Benedetto https://www.cronachepicene.it/2019/02/23/campionati-master-un-oro-e-un-argento-per-san-benedetto/100136/ https://www.cronachepicene.it/2019/02/23/campionati-master-un-oro-e-un-argento-per-san-benedetto/100136/#respond Sat, 23 Feb 2019 08:43:24 +0000 https://www.cronachepicene.it/?p=100136

Lamberto Boranga, l'ex portiere di A diventato campione di atletica Master (FotoGP.it/Fidal)

Un avvio subito da primato ai Campionati italiani Master indoor di Ancona: gli iscritti sono 1.382 iscritti e gli atleti-gara 3-013 in rappresentanza di 334 società. Per le Marche, la manifestazione, che prosegue sabato 23 e domenica 24 febbraio, si è aperta con 14 medaglie: 5 d’oro, 4 d’argento e 5 di bronzo.

Tra i vincitori il pluricampione italiano e mondiale Lamberto Boranga che gli sportivi meno giovani ricordano per essere stato per anni un portiere anche in Serie A. Boranga, umbro di Foligno e medico, ha compiuto 76 anni lo scorso ottobre. Ma alcuni mesi fa è tornato di nuovo tra i pali nel campionato marchigiano di Terza Categoria, nella Marottese. Stavolta al Palaindoor ha vinto l’oro nella categoria SM75 nel lancio del peso con metri 9,78.

Tra coloro che hanno conquistato il titolo tricolore c’è anche Francesco Bruni della Collection Atletica Sambenedettese che ha vinto il pentathlon nella categoria dei 75 anni. Vice campionessa italiana, invece, è Rita Mascitti dell’Atletica Avis San Benedetto (categoria 50 anni) che ha corso i 3000 metri in 11’39”29.

 

]]>
https://www.cronachepicene.it/2019/02/23/campionati-master-un-oro-e-un-argento-per-san-benedetto/100136/feed/ 0 Andrea Ferretti