Quantcast
facebook rss

Assessorato, da Matteucci primo aut aut:
«Quel posto spetta a noi»

POLITICA - La lista "Ascoli con Castelli" rimasta esclusa dalle nomine del 2014 richiede il posto in giunta della dimissionaria Michela Fortuna
...

Dopo le annunciate dimissioni dell’assessore Michela Fortuna, arrivano le prime richieste al sindaco Guido Castelli per occupare la poltrona rimasta in giunta. A meno di un rimescolamento complessivo, la casella dovrà essere occupata da una donna in virtù delle norme stringenti sulle quote rose.

Simone Matteucci

La prima rivendicazione ufficiale arriva da Simone Matteucci, capogruppo della lista “Ascoli con Castelli” che nel 2014, nonostante il seggio conquistato all’Arengo, fu l’unica formazione rimasta senza rappresentanza assessorile all’interno del Castelli-bis.

«Come nel 2014 -dice Matteucci– fu concordata la mia non candidatura in giunta con un grande passo indietro fatto dal sottoscritto, ora spero che venga presa in considerazione una persona indicata dalla nostra formazione nel caso in cui non possa andare io».

E conclude: «Guido è una persona corretta e sono sicuro che prenderà in considerazione questa cosa. Nomi? Ci sono, anche esterne alla mia lista visto che nessun altro dei candidati ha fatto esperienza in Consiglio».

Re.Pie.

Castelli-Fortuna, il divorzio è ufficiale La giunta perde il primo pezzo


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X