Quantcast
facebook rss

Monticelli ancora all’asciutto:
con l’Agnonese solo 0-0

ASCOLI - Per i biancazzurri di Stallone (oggi squalificato) ancora "zero" nella casella delle vittorie. A Castel di Lama non basta Margarita. La squadra è in crescita ma non segna
...

di Lino Manni

CASTEL DI LAMA – Vittoria rinviata per il Monticelli. Contro l’Olympia Agnonese la compagine ascolana non è andata oltre il pareggio: 0-0. Per la squadra di Stallone (squalificato e sostituito in panchina da Iachini) è l’ottavo pareggio in quindici partite. Qualcosa di buono comunque si è visto rispetto alle precedenti esibizioni. Insomma la salvezza non è un miraggio anche se ci sarà da lottare fino alla fine. Il Monticelli parte subito all’attacco e al 2’ il neo acquisto Margarita impegna Faiella su calcio di punizione. L’Agnonese replica all’11’ con la sassata di Di Lollo che centra in pieno la traversa. Al 16’ molisani ancora pericolosi con una girata di Giglio neutralizzata senza problemi da Marani.

Mauro Iachini oggi in panchina al posto di mister Nico Stallone squalificato

Il portiere del Monticelli al 29’ si oppone alla punizione di Margarita (quello dell’Agnonese), deviando la palla in corner. Nella ripresa diminuisce la pioggia ma la partita non cala di tono. Al 5’ Cocchieri riceve palla da Margarita, entra in area e ci prova con un pallonetto ma il portiere Faiella non si fa sorprendere. Ghiotta occasione all’8’ per il Monticelli. Gesuè, in area, piazza la palla all’angolino basso, dove Faiella non può arrivare, ma rimedia in extremis Litterio che scaraventa la sfera in angolo. Al quarto d’ora entra un altro attaccante, Pedalino, con l’obiettivo di scardinare la retroguardia ospite. Il Monticelli ci crede e si getta in avanti alla ricerca del vantaggio. Al 32’ Pierantozzi di testa sfiora il palo; cinque minuti ci prova Pedalino con una bella girata sul cross di Bontà.  Con il Monticelli in avanti l’Agnonese sfiora il colpo grosso con Barbosa ma è bravo Marani a savare il risultato. Sarebbe stata una vera e propria beffa.

MONTICELLI (3-5-2): Marani; Sosi, Terrenzio, Pierantozzi; Fazzini, Cocchieri, Gesuè (20’st Bontà), Gabrielli; Guerra; Margarita (37’st Ciabuschi), Ragatzu (15’st Pedalino). A disp.: Di Lorenzo, Castellana, Vallorani, Manca, Bruni, Petrarulo. All.: Iachini (Stallone squalificato).

OLYMPIA AGNONESE (4-4-2): Faiella, Corbo, Litterio, Di Lollo (17’st Santoro), Cassese; Rullo, Margarita (17’st Pejic), Abonckelet, Barbosa; Giglio (29’st Ferraro), Nyang (42’st Cerase). A disp.: Altieri, Guglielmi, Caprarola, Lodestro, Gentile. All.: Di Meo.

 

Arbitro: Crezzini di Siena.

Note: spettatori 250 circa; ammoniti Di Lollo, Cassese, Terrenzio; recupero 2’ e 5’.

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X