Quantcast
facebook rss

Mannaia del giudice sulla Samb: inibito
il dg Gianni, out Di Massimo e Bacinovic

SERIE C - I rossoblù pagano a caro prezzo il dopo partita col Pordenone. Multa di 2.000 euro per la società, il direttore generale fuori fino alla fine di gennaio, l'attaccante squalificato per due giornate
...

di Benedetto Marinangeli 

Multe, inibizioni, squalifiche e ammende. Costa caro alla Samb l’infuocato dopo gara con il Pordenone. Il giudice sportivo ha comminato al club rossoblù un’ammenda di 2.000 euro “perché persona non identificata ma riconducibile alla società e non inserita in distinta si introduceva nel terreno di gioco al termine della gara proferendo frasi offensive nei confronti dell’arbitro che venivano reiterate fino all’ingresso di quest’ultimo nello spogliatoio; perché propri sostenitori introducevano e accendevano nel proprio settore alcuni fumogeni, uno dei quali veniva lanciato nel recinto di gioco, senza conseguenze”.
Dura, invece la sanzione rimediata dal direttore generale della Samb Andrea Gianni. E’ stato infatti inibito dallo svolgere ogni attività in seno alla Figc, a ricoprire cariche federali e a rappresentare la società nell’ambito federale fino a tutto il 30 gennaio 2018. A ciò si aggiunge anche un’ammenda di 500 euro. Perché? “Per comportamento offensivo nei confronti dell’arbitro si legge nella motivazione del giudice sportivo- durante la gara; allontanato, al termine della gara rientrava sul terreno di gioco per proferire reiterate frasi offensive nei confronti dell’arbitro e dell’istituzione arbitrale (espulso, r.A.A., panchina aggiuntiva)”.

Il direttore generale della Samb Gianni

Se la cava invece con una semplice ammonizione il diesse Francesco Panfili per “proteste nei confronti di una decisione arbitrale (espulso, r.A.A., panchina aggiuntiva)”. E poi ecco le due giornate di squalifica per Alessio Di Massimo per “comportamento offensivo nei confronti dell’arbitro durante la gara”. Ed infine ecco il turno di stop inflitto ad Armin Bacinovic per raggiunto limite di ammonizioni. Entra in diffida il difensore Mirko Miceli.
Capitolo tifosi. La Samb comunica che, in occasione della gara con l’AlbinoLeffe, in programma venerdì 8 novembre alle ore 20.30 (diretta su Sportitalia, canale 60) il costo del tagliando per il settore ospiti dell’Atleti Azzurri d’Italia di Bergamo, in vendita presso il circuito Best Union – Viva Ticket, è di € 13 (a cui si aggiungono i costi di prevendita). I tagliandi saranno acquistabili in prevendita entro e non oltre le ore 19 di giovedì 7 dicembre e, in occasione di questa gara, il Gos di Bergamo ha deciso di rendere la vendita dei tagliandi libera. Pertanto non sarà necessaria la Supporter Card. I punti vendita Best Union – Viva Ticket presso cui acquistare i tagliandi per la gara in oggetto sono i seguenti. Grottammare: Tabaccheria Marchionni, via Ischia Prima, 97 – Zona Ischia tel. 0735.581318. San Benedetto del Tronto: Tabaccheria L’isola Del Tesoro, SS16 via Cesare Luciano Gabrielli n.116 (Porto D’Ascoli) tel. 0735.658258. Monteprandone: Bar Palmarino Viale De Gasperi, 303 (Centobuchi) tel. 0735 701001. Alba Adriatica: Erre Disco Effe Via Nazionale Adriatica (SS16), 74 c/o Carta & Co. tel. 085.8028463.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X