facebook rss

Pallamano Monteprandone,
assalto al Bastia

SERIE A2 - Dopo l'exploit di Camerano i verdi cercano la prima vittoria casalinga, oggi pomeriggio alle 18. Mister Vultaggio dovrà rinunciare ancora al portiere Di Cocco

Dopo la prima sospirata vittoria stagionale, l’Handball Club Monteprandone spera di sbloccarsi anche in casa. Oggi sabato 8 al palazzetto di via Colle Gioioso (ore 18; arbitri Dionisi e Maccarone) ospiterà il Bastia fanalino di coda del girone C di serie A2. Gli umbri, relegati nel fondo a quota 2, meritano comunque rispetto, visto che hanno battuto la vice capolista Rapid Nonantola. Starà a coach Andrea Vultaggio, che per la penultima sfida del 2017 dovrà ancora rinunciare al portiere Di Cocco (infortunato) tenere il gruppo sulla corda Monteprandone, dopo l’exploit di Camerano, è salito al terz’ultimo posto in classifica a quota 4, proprio insieme ai dorici.

Il terzino dei verdi Simone Marucci

Continua senza intoppi la marcia del Monteprandone nel campionato Under 17. Per i verdi di coach Andrea Vultaggio a Camerano quinta vittoria consecutiva (35-49) e primo posto in classifica conservato. Pur con una prestazione scialba l’Hc porta a casa facilmente i 2 punti sul parquet dei dorici:  incontro già segnato all’intervallo con il punteggio di 16-22. Martedì prossimo 12 dicembre per Monteprandone partitissima contro Ancona al Colle Gioioso che potrebbe già valere una fetta grande così di titolo regionale. Questi i  marcatori di Camerano: Mattioli 4, Carlini 2, Curzi 1, Funari 10, Lattanzi 7, Parente 10, Campanelli 13, Salladini 2.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X