Quantcast
facebook rss

La Samb contro la Fermana
con un occhio rivolto al mercato

SERIE C - I rossoblù chiamati a riscattare la sconfitta dell'andata. Intanto si pensa a blindare entro fine anno Miracoli e Valente autori di un ottimo girone d'andata. Contro la Fermana niente diretta tv
...

di Benedetto Marinangeli

L’ attenzione di società, staff tecnico e squadra è rivolta giustamente alla gara con la Fermana. La Samb vuole e deve riscattare la sconfitta rimediata in due tranche nella gara di andata. Ma tra meno di una settimana ecco che prederà il via il calcio mercato e gioco forza gli occhi della tifoseria si sposta su questo argomento. Ma prima di tutto sarà fondamentale che Bacinovic e compagni battano i canarini non solo per prendersi la rivincita dopo il passo falso del Recchioni che diede il là alle prime polemiche ma anche per tornare alla vittoria dopo oltre due mesi, dal 3-1 rifilato al Santarcangelo targato 7 ottobre.

Miracoli in azione contro la Triestina (Fotoservizio Cicchini)

Nonostante tutto, però, le voci di mercato si fanno sempre più insistenti. Il patron Franco Fedeli ha sempre affermato di volere rinforzare la squadra visto che il margine da recuperare dal primo posto non è poi così rilevante ma anche perché una seconda piazza nella regular season potrebbe dare dei vantaggi in prospettiva play off. Ma prima di andare ad operare sui volti nuovi, la dirigenza rossoblù è chiamata a blindare Luca Miracoli e Nicola Valente. Entrambi i calciatori hanno il contratto in scadenza a giugno 2018 ed un diritto di opzione per la stagione successiva che scade il 31 dicembre. E quindi subito dopo la gara con la Fermana le parti si siederanno intorno al tavolo per la ratifica del rinnovo.
Valente è stato protagonista di una positiva prima parte di stagione, mentre Miracoli con le sue sette reti all’attivo e nonostante un infortunio che lo ha tenuto lontano dal campo per un mesetto ha attirato su di sé le attenzioni dello Spezia. Altro rinnovo da discutere sarà quello con Vittorio Esposito. Il “maghetto” non ha alcuna clausola temporale sul contratto ma gode della stima e della considerazione del patron Franco Fedeli. Anche in questo caso non ci sarebbero problemi nel rinnovo. Contratti in scadenza nel 2019 per Francesco Rapisarda e Mirco Miceli. La dirigenza rossoblù, inoltre, ha intenzione anche di prolungare l’accordo con Diego Conson, operazione da mettere a punto entro la fine di gennaio

Valente

.
Sul fronte arrivi circolano sempre i soliti nomi. L’ obiettivo numero uno per l’attacco è Gianmario Comi, con ogni probabilità in uscita dal Vicenza ma di proprietà della Pro Vercelli. Un’ operazione che potrebbe andare in porto con un prestito con diritto di riscatto per la Samb. Per il centrocampo oltre a Vittorio Fabris del Venezia spunta anche Giuseppe Rizzo della Salernitana. Gli ottimi rapporti tra il diesse campano Fabiani ed il patron Fedeli potrebbero aprire all’ arrivo, sempre in prestito del mediano granata che in Campania non sta trovando spazio ma che vanta un curriculum di tutto rispetto con 188 presenze e 4 reti in B e 12 nella massima serie.
Squadra. Domani classica seduta di rifinitura con Capuano che proverà gli ultimi accorgimenti tattici da attuare nel derby con la Fermana. Vincenzo Aridità torna a disposizione e si giocherà la maglia da titolare con Pegorin che in queste ultime giornate non ha assolutamente demeritato, anzi, ha inanellato prestazioni sempre più convincenti. Anche Di Massimo si candida per una maglia da titolare, dopo avere scontato due turni di squalifica rimediati contro il Pordenone.
No diretta tv. Samb-Fermana non andrà più in onda sul canale 60 del digitale terrestre. Contrariamente a quanto comunicato in un primo momento, il derby marchigiano, in programma venerdì 29 dicembre non sarà trasmessa da Sportitalia.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X