Quantcast
facebook rss

Decollata la kermesse
internazionale di volley giovanile

OFFIDA - Pallavolo femminile protagonista per due giorni in quindici palasport del territorio. In campo 55 formazioni provenienti da tutta Italia e dall'estero. La presentazione al teatro Serpente Aureo
...

Alcune delle protagoniste del torneo nella piazza di Offida in occasione della cerimonia di presentazione

Presentata in grande stile nella splendida cornice del teatro Serpente Aureo di Offida (Ascoli) l’undicesima edizione del “Marche International Volley Cup” che, mai come quest’anno, si preannuncia scoppiettante, emozionante e di alto livello tecnico grazie alla presenza di formazioni di assoluto prestigio che daranno vita ad un gran torneo.
Stracolmo il “Serpente a Aureo” che ha fatto da apripista al torneo che si conclude il 29 dicembre con le finali al PalaSpeca di San Benedetto del Tronto. Entusiasta la locale società Ciu Ciu Volley che torna con numeri importanti dopo aver ricevuto, per la prima volta, anche il saluto del presidente federale Cattaneo che è stato letto nel corso della presentazione. Soddisfatti il sindaco di Offida, Valerio Lucciarini, e l’assessore allo sport Piero Antimiani. Entrambi hanno evidenziato come questo evento sia «un vero e proprio fiore all’occhiello del panorama sportivo regionale e nazionale, oltre a un grande traino per il turismo del territorio piceno».
Chicca finale della cerimonia di apertura, la prestigiosa presenza dell’arbitro internazionale di volley, l’ascolano Fabrizio Pasquali, che ha dato un tocco ulteriore di qualità ad una manifestazione sicuramente di alto livello.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X