Quantcast
facebook rss

Uomo travolto da un treno,
Ritardi sulla linea Adriatica

PORTO SANT'ELPIDIO - La tragedia è avvenuta intorno a mezzogiorno. Indagini in corso per capire la dinamica dei fatti
...

di M.M.

Tragedia nella tarda mattinata di oggi, poco dopo mezzogiorno, a cento metri dalla stazione di Porto Sant’Elpidio. Un uomo di circa 40 anni è morto dopo essere stato travolto da un treno Freccia Bianca che viaggiava direzione nord sud. Una dinamica ancora in fase di ricostruzione da parte della polizia, dei carabinieri e dei vigili urbani intervenuti subito. Forze dell’ordine che stanno cercando di capire se si sia trattato di un suicidio o di un incidente. Sul posto anche un’ambulanza della Croce Azzurra di Sant’Elpidio a Mare e l’auto medica del 118 anche se non c’era più nulla da fare per il corpo dell’uomo privo di vita sui binari.

Secondo un primo esame, la vittima sarebbe un uomo di circa 40 anni, probabilmente proveniente dall’Est Europa. Passanti che raccontano di  averlo visto aggirarsi nei pressi della stazione. Secondo una prima ricostruzione aveva trascorso la notte in zona. L’uomo aveva con sé un sacchetto e potrebbe trattarsi di un senza fissa dimora.

Sul luogo della tragedia sono arrivati anche i carabinieri, la polizia ferroviaria e la polizia scientifica. Il traffico ferroviario è stato interrotto fino alla fine degli accertamenti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X