Quantcast
facebook rss

Botti vietati a Grottammare
Multe salate per chi spara

CAPODANNO - Il vice sindaco Rocchi ha firmato l'ordinanza che prevede sanzioni fino a 500 euro per chi sarà sorpreso a sparara
...

Anche a Grottammare il vice sindaco Alessandro Rocchi ha firmato un’ordinanza che prevede sanzioni da 25 a 500 euro per chi sarà sorpreso a sparare botti nelle giornate del 31 dicembre e 1 gennaio. Nel provvedimento si fa presente che “la cronaca degli ultimi anni ha messo in evidenza come molti incidenti, in occasione dell’uso (spesso improprio o imprudente) di prodotti pirotecnici ad effetto scoppiante (botti, petardi e simili), siano fortemente legati ad una immissione, vendita ed utilizzo illegale di tali prodotti ovvero al loro uso da parte di minori o di persone che comunque non possiedono i richiesti requisiti personali o professionali per operare in sicurezza”. Oltre al divieto, l’amministrazione comunale si appella “soprattutto al senso di responsabilità individuale ed alla sensibilità collettiva, affinché ciascuno sia pienamente consapevole delle implicazioni e delle conseguenze che tale tradizione più avere per la sicurezza propria e degli altri e possa anche decidere, in piena libertà, di abbandonarla”. Toccherà alla polizia locale cercare di far rispettare l’ordinanza comunale.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X