Quantcast
facebook rss

Terremoto, l’ultimo dono di Giulia
Ruffini nuovo primario di Pediatria
Foto e Video

ASCOLI - Toccante cerimonia questa mattina all'Ospedale. I genitori della bambina morta sotto le macerie di Pescara del Tronto hanno donato un ecografo di ultima generazione per il reparto del nosocomio ascolano. Firmata oggi la nomina del successore di Nicoletta Guastaferro
...
L'intervista al padre di Giulia

 

di Renato Pierantozzi

La piccola Giulia, scomparsa il 24 agosto 2016 sotto le macerie di Pescara del Tronto, aiuterà ancora tanti bambini. I genitori Fabio Rinaldo e Michela Sirianni Massaro, infatti, hanno consegnato questa mattina alla direttrice dell’Area Vasta 5, Giulietta Capocasa e al neo primario di Pediatria, Ermanno Ruffini, un ecografo portatile di ultima generazione. «In questo ospedale siamo stati trattati in modo fantastico -dicono Fabio e Michela – senza guardare troppo ai protocolli. Siamo stati per qualche tempo un’unica famiglia e non ci fermemo qua nell’aiutare la struttura grazie all’associazione “Immensamente Giulia” che prende spunto dalla canzone che cantavamo sempre a nostra figlia.

D sinistra Capocasa, Ruffini, Chiari, Rinaldo e Sirianni

Non è vero poi che Giorgia è stata salvata da Giulia, è stato il caso a far sì che una fosse sopra all’altra e quindi si salvasse». Commossa la direttrice Capocasa. «Abbiamo condiviso con questi ragazzi un momento difficile anche a livello umano -dice- Questa donazione è un segno tangibile che allieverà un dolore che ci sarà sempre. Oggi ho firmato la nomina del dottor Ruffini come nuovo primario di Pediatria (dopo il pensionamento di Nicoletta Guastaferro). Sono orgogliosa perché è di Ascoli e perchè è stato il primo a classificarsi nel concorso». «Ricordo la notte del terremoto -dice il primario Ruffini- Alle 5,30 l’ospedale era pieno come se fossero le 8 e le 9 con la direzione che aveva attivato subito tutte le procedure d’ermegenza del caso». Presenti anche il direttore sanitario Diana Sansoni e il dottor Andrea Chiari, direttore dell’Uoc di Ginecologia e ostetricia dell’ospedale di San Benedetto.

(servizio aggiornato alle 14,22)

L’abbraccio tra Giulietta Capocasa e Fabio Rinaldo

Il dottor Ruffini con il nuovo ecografo donato

Fabio Rinaldo e Massimiliano D’Eramo della Polizia Stradale


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page



1 commento

  1. 1
    Michela Sirianni Massaro il 29 Dicembre 2017 alle 18:18

    ❤️

Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X