Quantcast
facebook rss

Ascoli: Ganz, manca la firma
Il Pescara offre pure Coulibaly
Di Francesco approda alla Juve

SERIE B - Quasi fatta per il centravanti degli abruzzesi, che mettono sul piatto anche il 19enne centrocampista senegalese. Il Vicenza propone il portiere Valentini. Il Carpi su Melchiorri. Mercoledì il baby bianconero sale a Torino. E intanto Cosmi è tornato in città
...

 

Simone esulta dopo un gol con la maglia del Como, che ha indossato dal 2014 al 2016 in Lega Pro e in B segnando 27 reti in 70 partite. Lo scorso anno 21 presenze e 4 gol nel Verona promosso in A e quest’anno appena 5 gettoni nel Pescara di Zeman

di Bruno Ferretti

Il mercato entra nel vivo e l’Ascoli cerca di chiudere qualche trattativa affinchè Cosmi abbia il tempo di inserire nel gruppo gli attesi rinforzi. Gli allenamenti riprenderanno domenica prossima 7 gennaio e si spera di concludere qualcosa in settimana. L’Ascoli, per salvarsi, dovrà disputare un girone di ritorno super a cominciare dalla prima partita casalinga con il Cittadella, dopo la sosta. Una partita da vincere a tutti i costi prima dello scontro diretto a Vercelli. Nel girone di andata i bianconeri hanno vinto solo due partite al Del Duca contro Pro Vercelli e Spezia, e altre due in trasferta (a Cesena e Brescia).

Il senegalese Mamadou Coulibaly

Con il Pescara è stato raggiunto l’accordo per il trasferimento di Simone Ganz (24 anni): per la firma del contratto manca solo qualche dettaglio. Per Ganz nelle ultime ore si era fatto avanti anche il Brescia, interessato pure al terzino sinistro Mazzotta che resta nel mirino del Picchio. Con l’ingaggio di Ganz sfuma l’ipotesi Melchiorri che è stato richiesto dal Carpi e probabilmente andrà in prestito dal Cagliari alla società emiliana. Tornando al Pescara è confermato l’interesse del Picchio per il giovane centrocampista ghanese Selasi (21 anni) ma nelle ultime ore l’attenzione si è spostata su Mamadou Coulibaly (19 anni fra un mese) che nello scorso campionato ha esordito in serie A contro il Milan. Coulibaby, senegalese, è assistito dal procuratore Di Campli che ha ottimi rapporti con l’Ascoli e spesso partecipa alle trattative. Coulibaly è arrivato in Italia con un barcone e il sogno di diventare calciatore professionista. C’è riuscito. La Pro Vercelli, intanto, ha ingaggiato dal Pescara il portiere Pigliacelli e lo svincolato Adejo, ex difensore del Vicenza. A proposito del Vicenza, travolto da una grave crisi economico e sull’orlo del fallimento, ha offerto all’Ascoli il portiere Alex Valentini (29 anni) che in passato ha giocato in B anche con Cittadella e Pro Vercelli.

Di Francesco mercoledì sale a Torino: visite e firma con la Juventus

Sul fronte delle partenze, confermato il forte interesse del Lecce (capolista del girone C di Lega Pro) per Leo Perez, attaccante pugliese dell’Ascoli, anche lui assistito da Di Campli. Per Perez sarebbe pronto un contratto triennale, ma è anche nel taccuino di Padova, Pisa, Piacenza e alte squadre di Lega Pro.

Il baby Davide Di Francesco (17 anni a febbraio), anche lui assistito da Di Campli, dovrebbe andare mercoledi 3 gennaio a Torino per sottoporsi alle visite mediche e firmare il contratto che lo legherà alla Juve nei prossimi anni. Proprio come fece Orsolini nel gennaio dello scorso.

Serse Cosmi, dopo aver trascorso il Capodanno nella sua Perugia,  oggi è tornato ad Ascoli insieme alla moglie Rosy. Probabilmente per sistemare l’appartamento, in centro, dove andranno ad abitare, ma Serse avrà sicuramente colto l’occasione per incontrare i dirigenti e parlare di mercato. Non c’è tempo da perdere

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X