Quantcast
facebook rss

Serie B, il mercato degli altri
La Salernitana cerca Calaiò
Il Brescia punta su Floro Flores

CALCIO - L’ex bianconero Cinaglia alla Cremonese. Scambio Da Cruz-Barillà fra Novara e Parma. Leali e Germoni a Perugia, Suagher dall’Avellino al Cesena. In Lega Pro anche il Monza vuole Perez. Maresca ko nel derby di Siviglia
...

Il difensore Davide Cinaglia resta in B e passa dall’Ascoli alla Cremonese (Foto Sandro Perozzi)

di Bruno Ferretti

E le altre squadre di serie B cosa stanno facendo in questo calciomercato di riparazione? Tutte vorrebbero rinforzarsi: qualcuno ci riuscirà, qualcuna no. Parma e Novara hanno effettuato uno scambio alla pari: l’attaccante olandese Da Cruz passa agli emiliani, il centrocampista Barillà ai piemontesi.

Floro Flores inseguito dal Brescia

Che il Brescia, abbia mollato la pista Ganz è confermato dall’interessamento per il centravanti Floro Flores del Bari e della mezzapunta Siligardi in uscita dal Parma. Il Cesena lunedì annuncerà l’ingaggio del difensore Suagher (Avellino) che mister Castori ha già allenato a Carpi.

Il capolista Palermo cerca Chisbah, interno del Benevento che ha già detto no a Foggia e Ternana, mentre la Salernitana per l’attacco punta su Calaiò messo in vendita dal Parma. Parma che ha ingaggiato il terzino Fiamozzi che ha giocato nel Bari ma è di proprietà Genoa.

Leo Perez (Foto Perozzi)

La Cremonese che ha sostituito il difensore spagnolo Garcia Tena (in arrivo ad Ascoli attraverso la Juventus) con l’ormai ex bianconero Cinaglia è sulle tracce di Memushaj del Benevento, richiesto anche dal Bari.

Il Perugia sta per definire l’ingaggio dell’esterno sinistro Germoni del Parma ma di proprietà Lazio e del portiere Leali che torna in Italia dallo Zulte Waregem (Belgio) ma di proprietà Juventus.

Diverse le richieste da squadre di Lega Pro per l’attaccante bianconero Leo Perez: dopo Lecce (favorito) e Padova si è aggiunto anche il Monza.

L’EX MARESCA KO NEL DERBY DI SIVIGLIA – Dopo il positivo esordio in Coppa del Re (vittoria per 0-2 a Cadice), il Siviglia di Montella e Maresca ha perso in casa il derby con il Betis (3-5).

Enzo Maresca

Come noto Enzo Maresca, ex trainer dell’Ascoli per 15 partite (fino alla sconfitta di Parma) , è tornato a Siviglia come vice di Montella.

Nella città andalusa Maresca è stato per 4 anni da calciatore vincendo due volte la Coppa Uefa e altri trofei.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X