Quantcast
facebook rss

Tradizionale amarcord
degli ex pallavolisti ascolani

ASCOLI - Per il ventunesimo anno si sono ritrovati nel capoluogo: prima la sfida alla palestra dello Squarcia poi tutti intorno a una tavola con simpatici aneddoti della loro carriera sotto rete, brindisi e l'arrivederci al 2019
...

Come si ripete da ben 21 anni, anche il 2018 si è aperto con la festa delle vecchie glorie della pallavolo ascolana, maschile e femminile. Un appuntamento che si svolge sempre nel giorno dell’Epifania che, come recita un antico adagio… tutte le feste porta via.

Alcuni degli ex pallavolisti ascolani intervenuti: a capotavola Giampaolo Mancini

Gli ex pallavolisti si sono ritrovati nella palestra Squarcia per disputare una partita, poi tutti a cena nel vicino ristorante “Il Picchio d’Oro” in corso Vittorio Emanuele.

Fra i presenti Pino Paoletti, Rosanna Felici, Giampaolo Mancini (che dopo aver giocato per tanti anni è diventato un eccellente arbitro di serie A) e Pio Travaglini che è tornato ad Ascoli proprio per non mancare a questo appuntamento amarcord con i vecchi amici. L’occasione è stata propizia per ricordare, in un clima di allegria, i vecchi tempi, partite, aneddoti, personaggi che sono stati protagonisti del volley ascolano nei decenni trascorsi. 

Il movimento pallavolistico del Comitato territoriale Fipav di Ascoli Piceno-Fermo, presieduto da Fabio Carboni, è in costante sviluppo e le nuove leve fanno ben sperare per il futuro.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X