Quantcast
facebook rss

Ascoli, Ganz: «Non vedo l’ora
di segnare sotto la curva sud»
(Video)

SERIE B - Il centravanti ha firmato fino al 2021 con opzione per un altro anno e clausola rescissoria, poi passeggiata in Piazza del Popolo. Rinviata da Bellini la presentazione ufficiale: vuole farla lui quando torna dal Canada
...

 

Per il nuovo attaccante dell’Ascoli foto di rito in Piazza del Popolo con la sciarpa che gli hanno subito donato i primi tifosi che ha incontrato per strada

di Bruno Ferretti

«Ciao a tutti i tifosi dell’Ascoli. Ho appena firmato il contratto e questa è la mia nuova maglia. Non ho ancora deciso il numero, lo farò nei prossimi giorni. Non vedo l’ora di indossarla, di giocare con i nuovi compagni, di segnare sotto la Curva Sud e raggiungere questa salvezza che è il nostro obiettivo. Ciao a tutti i tifosi del Picchio». Così ha detto Simoneandrea (sì, tutto attaccato come informa l’addetto stampa Valeria Lolli) Ganz nel messaggio video affidato al sito ufficiale dell’Ascoli Picchio. La prevista conferenza stampa di presentazione del nuovo attaccante, prevista per oggi pomeriggio, è stata rinviata per decisione del presidente Bellini che dal Canada ha dato questa disposizione: vuole essere lui a presentare Ganz quando – fra una decina di giorni – tornerà ad Ascoli. E chissà che non decida di tornare a edere le partita dell’Ascoli contro il Cittadella (sabato 20), visto che al “Del Duca” manca d diversi mesi.

Ganz, come noto, ha sottoscritto con l’Ascoli lo stesso contratto che aveva a Pescara: 280.000 euro (?) e scadenza il 30 giugno 2021 con opzione per un ulteriore anno. Nel contratto sarebbe stata inserita una clausola di garanzia per il centravanti, forse la possibilità di rescissione, nel caso in cui le cose dovessero andar male. Ganz, nel primo pomeriggio, è andato a vedere Piazza del Popolo accompagnato dal suo procuratore e dal ds Giaretta.

Ganz in sede al momento della firma del contratto

CHI E’ SIMONEANDREA – Nato a Genova il 21 settembre 1993, Ganz è figlio di Maurizio Ganz, uno dei più prolifici goleador italiani degli anni Novanta e primi Duemila con Brescia, Atalanta, Inter, Milan e altre squadre. Simoneandrea è cresciuto nelle giovanili del Milan prima di esplodere con la maglia del Como che nel campionato 2014-2015 è stato promosso dalla Lega Pro in serie B grazie ai suoi 11 gol, più 4 assist e altri 4 gol messi a segno nelle 5 partite playoff. Nella successiva stagione, in B, Ganz ha realizzato, con il Como, 16 gol (più 3 assist) prima di passare al Verona dove lo scorso anno non ha disputato un grande campionato (20 presenze, 4 gol) essendo un po’ chiuso da Pazzini (23 gol in 35 partite) nel ruolo di prima punta. Quest’anno solo 5 mezze presenze per Ganz a Pescara nel girone di andata e tanta, tanta panchina. L’Ascoli gli offre una importante occasione di riscatto dopo un ano e mezzo sotto tono: in maglia bianconera potrà tornare ad essere il bomber di Como. Ed è questa la speranza dei tifosi del Picchio. Simoneandrea ha bisogno di rilanciarsi a certi livello perché è ancora giovane (24 anni) e può fare carriera, l’Ascoli ha bisogno dei suoi gol per salvarsi.

Garcia Tena in arrivo da Cremona, via Juve

PARTE CINAGLIA, ARRIVA GARCIA TENA – L’Ascoli, intanto, ha ufficializzato la cessione a titolo definitivo del difensore Davide Cinaglia (24 anni) alla Cremonese dalla quale avrà – attraverso la Juventus proprietaria del cartellino – il difensore spagnolo Garcia Tena (23 anni a febbraio).

 

 

 

? Simone Andrea Ganz ?#ascolipicchio ✅⚪️⚫️Benvenuto Simoneandrea!!! ?️??️??️?

Pubblicato da Ascoli Picchio FC 1898 SpA su Martedì 9 gennaio 2018


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X