Quantcast
facebook rss

Il mercato della Samb:
Damonte al Gavorrano
Troianiello da sistemare

SERIE C - Ufficializzato il passaggio del centrocampista che giocherà il ritorno nel girone A. Fedeli ritira Candellori dal mercato e si affida a Di Campli per risolvere la questione Troianiello. Domani test con la Berretti
...

di Benedetto Marinangeli

E’ tempo di cessioni in casa Samb. Il club rossoblù ha ufficializzato nel primo pomeriggio la cessione di Loris Damonte al Gavorrano formazione del girone A. Un’operazione che era da tempo nell’aria in considerazione del fatto che il centrocampista ex Varese, pur allenandosi agli ordini di Capuano era da tempo ai margini della prima squadra.

Un mese di gran lavoro per il ds rossblù Panfili

Ora l’ altra posizione da risolvere è quella relativa a Gennaro Troianiello. Anche l’attaccante campano non rientra più nei piani societari e tecnici. C’è stato un timido interessamento della Paganese ma per ora non c’è nulla di concreto. A dare una mano alla Samb in questa operazione di mercato c’è pure Donato Di Campli, procuratore di Troianiello. Intanto Lorenzo Sorrentino è passato alla Juve Stabia. Con il club delle “vespe”, l’ex rossoblù ha firmato un contratto fino al giugno 2020. Il presidente Franco Fedeli ha tolto dal mercato Kevin Candellori.

CAOS VICENZA – Dal sito dell’Associazione calciatori arriva il comunicato con il quale si annuncia lo stato di agitazione dei tesserati del Vicenza. “Con la presente – si legge – l’Aic e i calciatori professionisti tesserati nella stagione 2017-2018 per il Vicenza Calcio Spa, stante la situazione e le evoluzioni societarie degli ultimi giorni, sono a lamentare l’estrema incertezza in cui versano i lavoratori della società. I calciatori non hanno ricevuto ancora gli stipendi relativi al bimestre di settembre-ottobre e saranno costretti a subire penalizzazioni sportive a causa dei ritardi e delle carenze societarie. Nonostante continue promesse – prosegue la nota – non vi è stata alcuna azione formale della nuova proprietà in ordine al pagamento degli stipendi arretrati. Per tali motivi l’Aic annuncia lo stato di agitazione dei calciatori professionisti tesserati con il Vicenza e indice sin d’ora lo sciopero dei predetti calciatori per sabato 13 gennaio 2018, auspicando che il club, posto quanto sopra, adempia al pagamento delle somme contrattualmente dovute”. Quindi i biancorossi non scenderanno in campo contro il Padova nel derby di Coppa Italia. Oggi è anche scaduto il termine fissato per la messa in mora e quindi i calciatori possono ritenersi liberi di rescindere il contratto. Ma dal comunicato dell’Aic si evince che si attenderanno ancora 48 ore prima di lasciare il Vicenza.

Il presidente Franco Fedeli

SQUADRA – Nuova doppia seduta per Bacinovic e compagni. Capuano sta torchiando i rossoblù, dopo le meritate vacanze. Solo Patti ha lavorato in palestra. Anche domani è previsto un doppio allenamento ma nel pomeriggio è in programma un test in famiglia con la formazione Berretti.

ANTICIPO – Samb-Mestre, valida per la settima giornata del girone di ritorno è stata anticipata a venerdì 16 febbraio alle ore 20,45 e sarà trasmessa in diretta da Sport Italia.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X