Quantcast
facebook rss

Anche una zanna di elefante
nell’elenco dei sequestri
dei Carabinieri Forestali

MARCHE - Il bilancio delle attività svolte nel 2017 sul territorio regionale in occasione della presentazione del calendario 2018. Nella lista anche 5 falchi pellegrini, 22 tartarughe e 21 pellami di rettili tra cui alcuni pitoni
...

I Carabinieri Forestali con i bambini delle scuole intervenute alla presentazione del calendario 2018

Cinque falchi pellegrini, 21 pellami di rettili tra cui pitoni, 22 tartarughe, una zanna di elefante da 1,5 metri. E’ solo una parte degli esemplari di specie protette sequestrati nel 2017 nelle Marche dai Nuclei Cites (Convenzione di Washington sul commercio internazionale delle specie di fauna e flora minacciate di estinzione) di Ancona e Fermo dei Carabinieri Forestali.

E’ in sintesi il bilancio dell’attività che è stata illustrata dal comandante regionale colonnello Fabrizio Mari in occasione della presentazione del calendario 2018 “Un mondo che cambia” dedicato a specie in via d’estinzione.

Nel 2017 sono stati accertati 91 illeciti penali e 571 amministrativi per un valore di 270.000 euro. Sono stati eseguiti 60 sequestri e 30 perquisizioni, mentre sono 55 le persone denunciate.

Per il contrasto al bracconaggio, i Nuclei di polizia ambientale e forestale hanno svolto circa 6.000 controlli, scoprendo 83 illeciti penali con 53 sequestri.

Ad Ancona, ad esempio, sono stati bloccati 1.200 capi di selvaggina congelati diretti a un ristorante, oltre a 30 armi da fuoco e più di 100 kg di carni di cinghiale e capriolo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X