facebook rss

Europa e Brexit,
Capezzone ne parla ad Ascoli

ECONOMIA - L'incontro è organizzato dall'attivissima associazione Das Andere e si terrà sabato 20 gennaio presso la Bottega del Terzo Settore di corso Trieste. A moderare la discussione l'architetto Baiocchi, presente anche il giornalista Federico Punzi

L’attivissima associazione Das Andere organizza un nuovo evento, il secondo appuntamento del programma 2018 “Crisi e metamorfosi”. Ospiti dell’incontro, che si terrà sabato 20 gennaio alle 12 presso la Bottega del Terzo Settore (corso Trento e Trieste 18), saranno l’onorevole Daniele Capezzone e il giornalista di Radio Radicale Federico Punzi, i quali – introdotti da Giuseppe Baiocchi, presidente di Das Andere – tratteranno la difficile tematica comprensiva della Brexit britannica. Capezzone disserterà, attraverso opinioni originali e controcorrente, l’altro lato possibile del voto per la Brexit, dopo il quale in Europa è prevalsa un’opinione ostile e di condanna delle scelte del popolo e del governo britannico.

Capezzone

Su tutto questo, la distanza tra popolo ed “esperti”, tra cittadini ed establishment, appare sempre più marcata. «In sottofondo, c’è l’antica e mai risolta antinomia tra un mondo anglosassone storicamente capace di scommettere sulla libertà, sulla competizione, sul confronto, e una consolidata tendenza dell’Europa continentale a costruire sistemi politici ed economici consociativi, bloccati e rigidi. -spiegano da Das Andere- In palio non c’è solo il nuovo equilibrio che si verrà a creare tra Londra e Bruxelles, ma anche la capacità di cogliere l’occasione per ridiscutere le regole europee, per costruire alleanze dinamiche e intelligenti, salvo altrimenti accettare come destino irreversibile il predominio franco-tedesco».


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X