Quantcast
facebook rss

Eroina e hashish in camera da letto,
arrestato un ascolano di 53 anni

ASCOLI - L'uomo aveva precedenti specifici ed è stato incastrato dai poliziotti della squadra mobile. Dalla perquisizione domiciliare sono saltati fuori anche un bilancino e buste per il confezionamento delle dosi
...

La Questura di Ascoli Piceno (Foto Andrea Vagnoni)

Aveva addosso diverse dosi di eroina già confezionate e pronte allo spaccio oltre a 150 euro in contanti, in banconote di diverso taglio, probabile provento dell’attività illecita. E’ il motivo per cui la squadra mobile della Questura di Ascoli ha arrestato oggi l’ascolano E.F. di 53 anni.

I poliziotti lo hanno bloccato e poi perquisito, e dalle sue tasche sono saltati fuori 7,7 grammi di eroina e 46,9 grammi di hashish. E’ questo il totale delle sostanze stupefacenti saltate fuori dopo la perquisizione avvenuta nell’abitazione del 53enne il quale ha diversi reati specifici e risulta anche segnalato quale soggetto dedito allo spaccio. In casa, in un cassetto della camera da letto, teneva riposto anche un bilancino di precisione e buste di plastica con fori circolari: oggetti tipici di chi confeziona le dosi.

Dalla perquisizione è poi saltato fuori anche un caricatore in metallo per arma lunga contenente 4 proiettili calibro 308 Winchester per uso caccia. Un oggetto che l’uomo deteneva illegalmente. Il magistrato di turno ha deciso che, in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto, di adottare la misura degli arresti domiciliari.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X