Quantcast
facebook rss

Inserimento dei migranti,
firmato protocollo in Prefettura

ASCOLI - Accordo stipulato con i Comuni di Roccafluvione e Castel di Lama volto a favorire e migliorare il sistema dell'accoglienza attraverso lo svolgimento di attività di volontariato. Con il prefetto Stentella, il sindaco Leoni ed il commissario lamense Dinardo
...

La firma del protocollo in Prefettura

Integrare il sistema di accoglienza con iniziative inclusive che possano consentire ai migranti il progressivo inserimento nelle comunità locali. Con questo spirito è stato stipulato il protocollo di intesa per lo svolgimento di attività di volontariato da parte dei migranti accolti in strutture nell’ambito dei territori di Castel di Lama e Roccafluvione. L’accordo è stato sottoscritto dal Prefetto di Ascoli Rita Stentella, dal sindaco di Roccafluvione Francesco Leoni e dal commissario straordinario del comune di Castel di Lama Giuseppe Dinardo e prevede la possibilità che le amministrazioni possano impiegare i cittadini stranieri richiedenti protezione internazionale, in attività di volontariato dirette al perseguimento di finalità di carattere sociale, civile e culturale a vantaggio delle comunità locali.
Leoni e Dinardo hanno evidenziato che il territorio Piceno continua a dimostrare, come in passato, solidarietà e accoglienza e hanno auspicato un sempre maggior coinvolgimento delle comunità locali nei processi di integrazione dei migranti stessi.
Il protocollo già sottoscritto da altre amministrazioni locali, si inserisce nel quadro delle iniziative portate avanti dalla Prefettura finalizzate al miglioramento dell’accoglienza dei migranti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X