Quantcast
facebook rss

Samb scatenata sul mercato
Marchi ufficiale, Bellomo quasi

SERIE C - Il centrocampista arriva dal Livorno ed ha sottoscritto un contratto fino al giugno 2018. Per l'ex Torino e Chievo manca solo la firma. La dirigenza è sempre alla ricerca di una punta centrale, un difensore e un esterno destro
...

di Benedetto Marinangeli 

Samb scatenata di mercoledì. Ben due acquisti, uno ufficiale ed un altro in itinere ma prossimo alla chiusura definitiva. Approda in rossoblù il centrocampista Alessandro Marchi che ha militato in questa prima parte di stagione con il Livorno. Ha sottoscritto un contratto fino al giugno 2018 ma con l’opzione per la prossima stagione agonistica. Marchigiano di Urbino, cresciuto calcisticamente nel Rimini vanta un curriculum di tutto rispetto con 214 presenze e 11 reti tra i professionisti (Serie B e Serie C) con le maglie di Rimini, Piacenza, Frosinone, Catanzaro, Cremonese, Pavia e Livorno.

Marchi

L’altro pezzo forte per il centrocampo della Samb è Nicola Bellomo. Dell’ex Alessandria manca solo l’ufficializzazione, ma questo pomeriggio ha svolto le visite mediche. Con “i grigi” ha totalizzato quattordici gettoni. 27 anni, nella passata stagione ha collezionato 33 presenze e quattro reti in B con il Vicenza per poi passare al club piemontese. Ma vanta anche presenze in A con Torino e Chievo. Insomma un calciatore che in C può fare la differenza e che in un ambiente caldo e passionale come San Benedetto potrà incidere notevolmente sul cammino della formazione rossoblù.

Bellomo

Ma il mercato della Samb non si ferma qui. La dirigenza marchigiana è sempre alla ricerca di una punta centrale, di un difensore e di un esterno destro. Per il primo ruolo c’è sempre Franco Ferrari in pole position ma è sempre calda la pista che porta a Gianmario Comi del Vicenza. Sempre dal club veneto dovrebbe arrivare Alessandro Malomo. C’è l’accordo con il calciatore ed il Venezia proprietaria del cartellino ma si dovrà attendere cosa deciderà sui calciatori in organico il curatore fallimentare della società berica Nerio De Bortoli.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X