Quantcast
facebook rss

Il “gattino” torna a colpire
E’ caccia al ladro in zona Ragnola

SAN BENEDETTO - Ennesimo furto in via Monte Conero. I residenti sono esasperati e i "colpi" del malvivente diventano un rompicapo. Proseguono le indagini dei Carabinieri
...

La caserma dei Carabinieri di San Benedetto del Tronto (Foto Alberto Cicchini)

Il ladro, che ieri sera si è introdotto in un’abitazione in zona Ragnola, si è guadagnato il titolo di “Gattino di via Monte Conero”. Fatta una doverosa citazione de “Caccia al ladro”, spieghiamo come il riduttivo “Gattino” è dovuto al fatto che, al quarto, quinto furto nella stessa via, ancora una volta ne ha ricavato un ben misero bottino: poche centinaia di euro. 
La solita visita a un’abitazione, questa volta al primo piano, con il proprietario che ha dato l’allarme intorno alle ore 23,30. Inutile l’intervento dei Carabinieri: del ladro non c’era più traccia. 
Così quella con il “Gattino di via Monte Conero” è ormai divenuta una sfida tra il ladro, che dopo tanti “colpi” dimostra di conoscere a fondo la strada  sa come mettere a segno i colpi senza farsi sorprendere, e le forze dell’ordine. Il tutto con gli abitanti della via che si guardano tra loro, come una vera “caccia al ladro”. 
(epi)

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X