facebook rss

Ubriachi alla guida
La Stradale ritira 15 patenti,
150 punti decurtati

CONTROLLI - In azione, dalle 2 alle 6 di questa mattina, tre pattuglie della Polizia Stradale coordinate dal comando provinciale di Ascoli. Anche un’auto confiscata. Blocchi a San Benedetto e sulla costa fermana

La Polizia Stradale in azione. E i risultati si vedono. Questa notte gli agenti della Polstrada di Amandola e Fermo, coordinati dal comando provinciale di Ascoli Piceno, sono entrati in azione sulla costa ascolana e fermana per uno dei consueti controlli di servizio prevenzioni stragi del sabato sera. Nell’Ascolano il controllo è stato effettuato a San Benedetto del Tronto, ma sorvegliata speciale è stato anche il tratto di costa del territorio compreso tra i Comuni di Fermo e Porto San Giorgio.

Dalle ore 2 alle 6 – quindi tutta la notte – i poliziotti hanno controllato circa 100 vetture, ritirato ben 15 patenti perr guida in stato di ebrezza e decurtato 150 punti dalle stesse.

Si tratta di numeri che la dicono lunga sull’incidenza del problema della guida in stato di ebrezza. Le patenti sono state ritirate a 14 ragazzi e a una ragazza. Tre di loro avevano superato 1.5 di tasso alcolemico. E infatti tra questi tre c’era anche un ragazzo proprietario della vettura di cui si trovava al volante. Per lui, oltre al ritiro della patente, è scattata anche la confisca del veicolo, come previsto da codice della strada. In campo, si diceva, la Polizia Stradale dei Distaccamenti di Fermo e di Amandola, per un totale di tre pattuglie.

E dal comando provinciale della Stradale di Ascoli (dirigente Nadia Carletti) fanno sapere che i controlli, oltre a quelli per la prevenzione di stragi del sabato sera, continueranno anche nei prossimi giorni.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X