Quantcast
facebook rss

L’Atletico Azzurra Colli c’è
Ripatransone e Orsini al comando

CALCIO - In Promozione è caccia al Potenza Picena. In Prima categoria la Real Virtus Pagliare rosicchia due punti al Castignano. In Seconda il Pagliare dimezza il ritardo dalla vetta della classifica
...

Atletico Azzurra Colli al 3° posto (a 2 punti dalla vetta) nel girone B della Promozione, Castignano e Real Virtus Pagliare inseguono la capolista Palmense nel girone D della Prima categoria, Ripatransone e Orsini prime nei gironi G e H della Seconda. E’ questo il telegramma che ci consegna la terza giornata di ritorno del calcio dilettanti piceno.

Lorenzo Scarafoni, allenatore dell’Avis Ripatransone (Seconda categoria girone G)

PROMOZIONE B – L’Atletico Azzurra Colli batte 2-1 l’Aurora Treia e sale a 32, terzo a una lunghezza dal San Marco Lorese e due dalla capolista Potenza Picena. A metà classifica con 22 punti l’Atletico Piceno (sconfitto 1-0 sul campo della Futura 96) e 21 il Montalto (ha battuto 3-2 l’Helvia Recina). Fanalino di coda, irrimediabilmente staccata, la Jrvs Ascoli che è stata sconfitta (2-0) a Montefano e chiude la graduatoria con 6 punti: la più vicina è la Pinturetta a 13.

PRIMA CATEGORIA D – La Real Virtus Pagliare si veste da corsara ad Amandola (0-2) e rosicchia punti portandosi al 3° posto (31 punti) a una sola lunghezza dal Castignano (32) che nel derbissimo con l’Offida non è andato oltre lo 0-0. Entrambe stanno dietro alla lepre Palmense che di punti ne ha 38. A metà classifica staziona la Cuprense (25) che ha battuto 4-0 lo Sporting Folignano, il Villa Sant’Antonio (24) che ha perso fuori casa (1-0) con la Centroprandonese. Quest’ultima aggancia l’Offida a quota 21. Terzultimo, con 15 punti, lo Sporting Folignano.

SECONDA CATEGORIA G – L’Avis Ripatransone (37 punti) di mister Lorenzo Scarafoni mantiene il primato grazie all’1-0 sulla Gmd Grottammare. Al 4° posto troviamo l’Atletico Porchia (32) che ha pareggiato (0-0) sul campo della Spes Valdaso, quindi il Torrione (29) che ha impattato (0-0) in casa con la Cossinea, l’Acquaviva (28) che ha pareggiato (2-2) col Tirassegno e la Cossinea (26). A quota 24 ci sono Montefiore (1-1 con l’Union 2000) e Gmd Grottammare, quindi a 21 il Carassai (2-2 con l’Ortezzanese). Tutte le picene sono per il momento lontane dalla zona calda.

SECONDA CATEGORIA H – Nonostante la sconfitta nello scontro diretto di Pagliare (1-0) l’ascolana Orsini mantiene il primato con 39 punti, seguita proprio dal Pagliare (36). Tutte “picene” le 16 formazioni del girone. Risultati: Pagliare-Orsini 1-0, Azzurra Mariner-Agraria 2-1, Vigor Folignano-Borgo Solestà 3-2, Porta Romana-Centobuchi 0-1, Lama United-Spinetoli 2-1, Comunanza-Pro Calcio 1-1, Castel Trosino-Santa Maria 2-4, Piceno United-Piazza Immacolata 4-0. Classifica: Orsini 39 punti, Pagliare 36, Azzurra Mariner e Lama United 35, Piceno United e Comunanza 32, Vigor Folignano 27, Agraria 23, Spinetoli e Pro Calcio 21, Piazza Immacolata 20, Santa Maria 17, Centobuchi 16, Porta Romana 12, Castel Trosino 10, Borgo Solestà 3.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X