Quantcast
facebook rss

Fondazione, si vota il 23 prossimo
per eleggere il nuovo presidente

ASCOLI - Convocato l'Organo di indirizzo. I candidati alla presidenza sono Piera Alessandra Dragoni, Angelo Davide Galeati e Sergio Maria Olivieri. Chi sono i votanti. Si accende la campagna elettorale. Una poltrona molto importante e ambita
...

I tre sfidanti per la presidenza

Sarà eletto il 23 febbraio prossimo il nuovo presidente della Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno. L’Organo di indirizzo è stato infatti convocato per questa data. I candidati a succedere a Vincenzo Marini Marini, presidente per ben 17 anni (era il 3 febbraio 2001) e non più ricandidabile a norma di statuto, sono tre: Piera Alessandra Dragoni, Angelo Davide Galeati e Giuseppe Maria Olivieri. Sulla carta il favorito appare Galeati la cui candidatura è stata sottoscritta da 7 consiglieri mentre gli altri due hanno avuto una sola firma di presentazione. Ma tutto può naturalmente accadere. La campagna elettorale, iniziata da tempo, ora accelera. Fino ad oggi le acque sono apparse, almeno all’esterno, calme. Ora ci sarà movimento? La posta in palio è molto alta.

Un po’ a sorpresa, anzi no, Marini Marini ha annunciato, il 26 scorso, di dimettersi, anticipando di poco la scadenza naturale, non  solo da presidente ma anche da socio della Fondazione. Dimissioni giustificate, con il rigore etico che lo ha sempre contraddistinto, per accelerare i tempi e per dare un segno di discontinuità rispetto al passato.

Ecco chi sono i 16 consiglieri che dovranno votare il 23 febbraio:  Longino Carducci (Offida, ingegnere, ex sindaco di Offida), Vincenzo Catani (San Benedetto, parroco di San Pio X a San Benedetto), Angelo Ciancotti (Ascoli, parroco della Cattedrale), Simona Flammini (Ascoli, laurea in Management e sviluppo economico, dipendente dell’Ufficio Scolastico Regionale), Giorgio Giantomassi (Ascoli, architetto), Enrico Guido Lattanzi (medico, già responsabile del servizio di ecografia dell’ospedale Mazzoni),  Alessandra Marini (Amandola, laurea in Economia, amministratrice di una società consortile), Giuseppe Mastrogiovanni (Ascoli, già dirigente di Commissariati di Pubblica Sicurezza e Questore di Ascoli), Giuseppe Matricardi (Ascoli, ingegnere, imprenditore), Matteo Meletti (Ascoli, laurea in Economia, manager dell’azienda di famiglia), Anna Monini (Ascoli, architetto, ha curato anche il restauro del Caffè Meletti), Susi Santarelli (Ascoli, laurea in Economia, fa parte del Cda dell’impresa di famiglia), Rosanna Travaglia (Ascoli, ha lavorato nel campo delle assicurazioni), Arnaldo Treggiari (Amandola, perito tecnico industriale, impiegato nella Pubblica Amministrazione), Benedetta Trevisani (San Benedetto, già insegnante, presidente emerito del Circolo dei Sambenedettesi) e Raniero Viviani (San Benedetto, dottore commercialista, docente).

f.d.m.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X