Quantcast
facebook rss

Auto distrutta dalle fiamme
I Carabinieri ascoltano la proprietaria

...

Ancora un’auto incendiata sulla riviera sambenedettese. Numerosi i casi che, da mesi, si stanno ripetendo in maniera impressionante nel territorio che va da Porto d’Ascoli, a San Benedetto fino a  Grottammare. E proprio a Grottammare, questa notte intorno alle 3, un’autovettura – una vecchia Land Rover Discovery – è stata distrutta dalle fiamme che si sono sprigionate da un incendio chiaramente di origine dolosa. Sono intervenuti i Vigili del fuoco di San Benedetto che hanno spento le fiamme, ma soprattutto i Carabinieri del Nucleo operativo radiomobile i quali, insieme ai colleghi della Stazione di Grottammare, hanno avviato le indagini.

L’auto si trovava parcheggiata in via Mediterraneo, nella zona sud del lungomare, una stradina interna a pochi metri dalla spiaggia. Lì abita una donna di origini moldava, la proprietaria della vettura, la quale è stata ovviamente ascoltata dai Carabinieri. Dai primi riscontri non sembra che l’incendio possa essere collegato ai precedenti avvenuti in zona. Sembra piuttosto che la causa potrebbe essere qualche screzio che la donna avrebbe avuto con un’altra persona. Nella strada non ci sono telecamere che possono permettere ai militari dell’Arma di visionare le immagini, per cui sarà molto importante ciò che la proprietaria dell’auto riferirà loro. L’auto, distrutta dalle fiamme, è stata posta sotto sequestro dai Carabinieri.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X