facebook rss

Monticelli acciuffato nel finale
La capolista Matelica strappa l’1-1
sfruttando anche la superiorità numerica

SERIE D - Partita giocata al "Pirani" di Grottammare. Nel primo tempo Marani para un rigore a Magrassi, poi nella ripresa il gol di Bracciatelli e il pareggio nel finale con D'Appolonia. Ascolani in dieci dal 28'st per l'espulsione di Castellana. La squadra di Stallone ora è penultima

L’esultanza di Bracciatelli dopo il gol del momentaneo 1-0: eccolo mentre salta addosso a mister Stallone

(fotoservizio Edo)

Monticelli-Matelica finisce in parità, ma la capolista soffre più del previsto e pareggia solo nel finale nella gara disputata al Comunale “Pirani” di Grottammare. Una partita in cui Magrassi si vede respingere un rigore nel primo tempo, con gli ascolani che chiudono in dieci per l’espulsione di Castellana a metà ripresa. La Vis Pesaro vince e ne approfitta per accorciare sui biancorossi portandosi a meno 7 in vista del big match di domenica prossima a Matelica.

Il gol di Bracciatelli al 18′ della ripresa

La gara è da subito accesa con il Monticelli aggressivo e un Matelica che comunque non si lascia impaurire. Ci prova Galli al 2′ ma a tu per tu con Demalja perde l’attimo. Il portiere biancorosso para al 9′ sulla conclusione di Vallorani. Al 18′ occasione del Matelica con Malagò che, dalla distanza, accarezza la traversa. I biancorossi ingranano e al 34′ D’Appolonia è atterrato in area da Vallorani guadagnandosi un calcio di rigore. Sul dischetto va Magrassi che si vede respingere la sfera da Marani.

Nella ripresa è un Matelica subito col piede sull’acceleratore. Marani si salva sul tiro-cross di Tonelli e poi devia in angolo la conclusione di D’Appolonia. Al 18′ il neo entrato Muci serve Bracciatelli che beffa Demalja con un pallonetto che vale l’1-0. Al 28′ il Monticelli resta in dieci per l’espulsione di Castellana per doppio giallo. Messina salva sulla linea la conclusione di Bracciatelli.

Secondo giallo ed espulsione per Castellana

Quindi a meno 4 dal 90° il Matelica pareggia: assist di tacco di Gerevini per D’Appolonia che insacca l’1-1 chiudendo così la gara.

MONTICELLI: Marani, Aloisi, Bassini, Pierantozzi, Castellana, Fazzini, Gesuè (27’st Gabrielli), Bracciatelli, Galli (27’st Ciabuschi), Margarita (35’st Petrarulo), Vallorani (13’st Muci). Allenatore: Stallone.

MATELICA: Demalija, Arapi (45’st Mancini), De Gregorio, Messina, Lo Sicco, Cuccato, D’Appolonia, Malagò (31’st Gerevini), Magrassi, Tonelli (31’st Lillo), Oliveira (14’st Kyeremateng). Allenatore: Tiozzo.

ARBITRO: Galipò di Firenze.

RETI: 18’st Bracciatelli (Mo), 41’st D’Appolonia (Ma).

NOTE: spettatori circa 400. Ammoniti: De Gregorio (Ma) e D’Appolonia (Ma). Espulso 28’st Castellana (Mo) per doppia ammonizione. Recupero 0’+5′.

Mister Nico Stallone al “Pirani”

RISULTATI DEL GIRONE F: Fabriano Cerreto-Reacanatese 3-1, Jesina-Vastese 2-0, Monticelli-Matelica 1-1, Agnonese-L’Aquila 1-1, San Nicolò-Castelfidardo 0-1, Sangiustese-San Marino 1-2, Vis Pesaro-Pineto 2-0, Nerostellati-Avezzano 0-0, Francavilla-Campobasso 1-1.

CLASSIFICA: Matelica 53 punti, Vis Pesaro 44, Vastese 40, Avezzano 37, castelfidardo 34, L’Aquila e Sangiustese 33, Francavilla 32, San Marino 31, Campobasso e Pineto 30, Jesina e San Nicolò 22, Agnonese 21, Recanatese 18, Fabriano Cerreto 14, Monticelli 13, Nerostellati 7.

PROSSIMO TURNO (domenica 11 febbraio ore 14,30): Avezzano-Sangiustese, Castelfidardo-Francavilla, Campobasso-Agnonese, L’Aquila-Fabriano Cerreto, Matelica-Vis Pesaro, Pineto-Jesina, Recanatese-Nerostellati, San Marino-Monticelli, Vastese-San Nicolò.

Il Monticelli schierato a centrocampo prima del fischio d’inizio

La capolista Matelica prima del via allo stadio “Pirani” di Grottammare


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X