Quantcast
facebook rss

Banda della spaccata in azione
I colpi sono diventati un incubo

SAN BENEDETTO - Sfondata la porta d'ingresso della tabaccheria di via Laureati a Porto d'Ascoli. Nel mirino anche la sala slot di via Galilei a Grottammare. Rilievi e indagini dei Carabinieri. Un'altra notte agitata
...

Nelle foto di Alberto Cicchini, la tabaccheria di via Laureati a Porto d’Ascoli presa di mira dalla banda

Di nuovo in azione la banda (o, a questo punto, le bande) della spaccata. Presa di mira la tabaccheria di via Laureati, la strada che a Porto d’Ascoli da via Mare conduce verso la Sentina. I banditi, purtroppo, ormai agiscono con una continuità impressionante, e anche preoccupante. A volte usano mazze e altri arnesi da scasso, il più delle volte (come in questo caso) sfondano invece la porta d’ingresso del locale usando un’automobile come “ariete”.

Stavolta il colpo è durato meno di un minuto, segno che dietro all’azione c’è un’organizzazione che nulla a che fare con l’improvvisazione. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della Compagnia di San Benedetto del Tronto, con gli uomini della squadra scientifica che stanno cercando qualche indizio utile alle indagini: impronte e immagini di videosorveglianze presenti nei paraggi.

Altro colpo, simile, è stato perpetrato nella sala slot di via Galilei a Grottammare che in passato era già finita nel mirino della “banda della spaccata”. In entrambi i casi, i titolari stanno cercando di capire l’entità del bottino.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X