Quantcast
facebook rss

Delphinia Team Piceno
ai Campionati italiani
con Lisa Maria Ioctu e Giulia Piras

NUOTO - Nelle piscine di Grottammare e Osimo i prestigiosi risultati ottenuti dalla giovanissima pattuglia guidata dal tecnico Attilio Garbati. Ora sotto con i tricolori che verranno assegnati il 3 marzo a Fabriano
...

La squadra agonistica della Delphinia team Piceno

La Delphinia Team Piceno, società di nuoto sambenedettese guidata dal tecnico Attilio Garbati si è messa in luce nella piscina di Grottammare in occasione delle qualificazioni per i Campionati regionali di categoria e assoluti che si terranno il 3 marzo a Fabriano. Brillano Lisa Maria Ioctu che nei 400 stile libero ha fermato il cronometro a 4’24”75 conquistando il pass per i “Criteria nazionali giovanili”. Ha fatto ancora meglio Giulia Piras che, grazie al tempo di 2’27″46 nei 200 farfalla, è stata ammessa ai Campionati italiani giovanili invernali.

In occasione delle gare nazionali gareggeranno anche nei 100 e 200 farfalla (la Ioctu) e nei 100 farfalla (la Piras). Chi ha invece sfiorato il tempo per partecipare alla kermesse tricolore è stato Emidio De Carolis nei 200. Bravi anche tutti gli altri atleti della Delphinia: Giorgia Basili , Eleonora Breccia, Aurora Brunori, Caterina Cicchinè, Emidio De Carolis, Gaia Di Giacinti, Lorenzo Ficcadenti, Diletta Goglia, Riccardo Iachini, Camilla Malavolta, Filippo Malavolta, Francesca Massetti, Elena Palumbo, Linda Ripa, Geneva Elitsa Stoyanova, Beatrice Ubaldi, Camilla Weber.

Ma non finisce qui, perchè undici ragazzi della Delphinia sono stati protagonisti anche all’11° “Trofeo Città di Osimo” dove hanno preso parte a ben 27 gare con un sostanzioso bottino di medaglie. Podio tutto targato Delphinia nei 200 farfalla con Lisa Maria Ioctu prima, Giulia Piras seconda e Camilla Malavolta terza. Secondo posto invece per Diletta Goglia nei 100 rana, poi la Ioctu nei 50 stile libero ha ottenuto un bronzo assoluto e un argento di categoria. Medaglie al collo anche nelle gare maschili con Lorenzo Ficcadenti (argento nei 200 stile libero e bronzo nei 50 stile libero), Emidio De Carolis nei 50 stile libero dove ha portato a casa un argento più un oro di categoria. Infine la 4×100 stile libero (Lisa Maria Ioctu, Camilla Malavolta, Caterina Cicchinè, Linda Ripa) ha sfiorato il tempo limite per i Campionati italiani di categoria che si svolgeranno a Riccione dal 23 al 28 marzo.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X