Quantcast
facebook rss

La Cicchi trionfa ancora
con il coniglio ‘ncip ‘nciap

ASCOLI - Continua la scalata verso la finale di "Cuochi d'Italia" della virtuosa proprietaria e manager del ristorante Villa Cicchi di Rosara. Nel programma di Borghese stavolta manda ko il Lazio
...

Non si ferma più la corsa di Maria Elena Cicchi, proprietaria e manager di Villa Cicchi nella sfida televisiva per conquistare il titolo di Chef d’Italia nel programma sulle cucine regionali condotto da Alessandro Borghese su Tv8. Dopo aver trionfato nella sfida contro la Liguria con delle tagliatelle da 10, questa volta ha mandato ko lo sfidante del Lazio, Paolo. La prima sfida è stata sulla preparazione di un coniglio con ingredienti rigorosamente marchigiani, tra cui le olive ascolane e il ciaiuscolo. Una manna per Maria Elena che ha subito sfornito un coniglio in versione ‘ncip ‘nciap spiegando anche la derivazione del nome “dallo sfrigolio nella padella”. Ha proposto anche qualche piccola variante alla ricetta originaria. Il piatto è stato apprezzato dai giudici che hanno dato all’ascolana un 8 e un 9. La seconda portata è stata a base di carciofi: Maria Elena ha realizzato delle puntarelle. ottenendo altri 15 punti complessivi. Alla fine ha trionfato 32-25. Il sogno continua.

 

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X