Quantcast
facebook rss

“Nutrimenti celesti”
Somma e Colangeli ad Offida

PAROLE E SAPORI - La mini rassegna vedrà due i attori protagonisti al Serpente Aureo a fine marzo. Il 14 aprile chiusura con Maria Pilar Perez Aspa all'Enoteca Regionale
...

Maria Pilar Perez Aspa

Nutrimenti celesti. Voci e sogni, parole e sapori. Ha un titolo fortemente evocativo la mini rassegna che vedrà sfilare ad Offida nomi del calibro di Sebastiano Somma, Giorgio Colangeli e Maria Pilar Perez Aspa. Tre eventi primaverili, si terranno tra fine marzo ed inizio aprile, tra arte scenica ed elaborate degustazioni, da un’idea di Lucilio Santoni.

Sebastiano Somma

Si comincia il 20 marzo al teatro Serpente Aureo con “Dal principe di Salina al principe della risata”, un viaggio d’attore condotto da Somma e dal violino di Riccardo Bonaccini. Il 28 marzo tocca invece a Colangeli con “Il folle volo – Da Dante al tempo che verrà”, sempre al Serpente Aureo, con il protagonista de “L’aria salata” che torna a parlare del Sommo dopo la recente fortunata esperienza a Grottammare con “Settimana di Paradiso”. Entrambi gli spettacoli, in programma alle 21, sono ad ingresso libero.
Finale il 14 aprile alle 18, negli spazi dell’Enoteca Regionale, con “Racconti di zafferano, ovvero: il rito della sopravvivenza non si celebra da soli” con il copro e la voce di Perez Aspa a cui si abbinerà una degustazione di paella valenciana (info al 347.8427701.

Lu. Ca. 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X