facebook rss

Quintana in lutto
E’ morto Peppe Flaiani
ex console della Piazzarola

ASCOLI - E' deceduto all'ospedale Mazzoni dove si trovava ricoverato da alcuni giorni. Aveva 71 anni ed era stato per tanti anni un punto di riferimento del Sestiere biancorosso. Due anni fa le dimissioni a sorpresa. Era stato per tanti anni arbitro di boxe, ma aveva legato la sua vita al rugby, e dell'Amatori Ascoli era stato giocatore, capitano, poi allenatore e infine presidente. Martedì 20 il funerale al Duomo

Peppe Flaiani nelle vesti di console

di Andrea Ferretti

La Quintana è in lutto. E’ morto all’ospedale Mazzoni di Ascoli, dove si trovava da qualche giorno per dei controlli, Giuseppe Flaiani l’ex console del Sestiere della Piazzarola. E’ stata una notizia che ha lasciato senza parole tantissime persone, tutti quelli che lo conoscevano e che in tanti anni ne avevano apprezzato le sue doti, prima ragazzo e poi uomo, di persona affabile e disponibile, sempre pronta alla battuta.

Durante uno dei suoi simpatici interventi durante le cene di Sestiere

Amante della compagnia degli amici, Peppe era stato da giovane, ma lo era anche adesso, un punto di riferimento per il rugby. Fu tra i primi ragazzi negli anni Sessanta a praticarlo in città, e di quell’Amatori Rugby Ascoli, dopo essere stato il capitano, divenne anche allenatore, poi presidente. Aveva legato il suo nome alla Quintana, una passione, un ruolo, che aveva ereditato dal padre che era stato primo console (e ricoprì quel ruolo per una quarantina di anni) della Piazzarola. Lui, bambino che nella prima edizione del 1956 sfilava da paggetto accanto al padre Nazzareno (per tutti “il maestro”), poi lui console chiamato dal Sestiere bianco-rosso a sostituire Luigi Merletti. E’ stato console con i comitati presieduti da Valeriano Camela, poi da Pierluigi Messidori al quale era molto legato e, per una breve periodo, con l’attuale Amedeo Lanciotti. Poi due anni fa aveva deciso di passare  la mano e, dopo le ultime elezioni per il rinnovo dei comitati di sestiere, decise – prendendo un pò tutti in contropiede – si dimise. Il suo posto è stato preso da Luigi Morganti. A dimostrazione del suo grande attaccamento al Sestiere, alcuni anni fa Peppe Flaiani ebbe un incidente (nel trambusto scivolò dalle scale e si fratturò una gamba) proprio davanti la sede della Piazzarola in occasione dei festeggiamenti di uno dei tanti Palii vinti.

Flaiani con l’ex caposestiere Messidori, il cavaliere Veneri e il suo successore Morganti

Il recupero fu lento e faticoso, ma la forte fibra e l’amore della Quintana l’anno successivo lo videro sfilare, limitatamente al Campo dei Giochi, davanti al suo Sestiere con la consueta fierezza. Un altra grande passione di Peppe era la boxe di cui fu per tanti anni fu arbitro. Aveva lavorato come funzionario per la “Pellegrini Spa”, azienda che si occupa di ristorazione. Abitava da sempre nel cuore della Piazzarola ed era sposato con Antonietta Armata che non molti anni fa, lui console, fu dama della Sestiere della Piazzarola. Un ricordo che tutti i sestieranti biancorossi non vogliano dimenticare. “Una triste e inaspettata notizia ci sconvolge, non ci sono parole per descrivere la bontà e l’amicizia di Peppe” scrive il Sestiere Piazzarola che piange la scomparsa del suo ex console.

Il funerale verrà celebrato martedì 20 alle ore 15 al Duomo.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X