Quantcast
facebook rss

L’omaggio al mito Evans
sul palco del GiovArti

MONTEPRANDONE - Il 20 aprile penultimo appuntamento con la rassegna "International Jazz Day" a Centobuchi. Il trio con i fratelli Trabucco e la cantante Simona Capozucco renderà il giusto tributo al compositore pianista americano
...

I Seven Steps

Il mito Bill Evans sarà al centro del terzo appuntamento della rassegna “International Jazz Day 2018”. Venerdì 20 aprile al centro GiovArti di Centobuchi (ore 22), infatti, l’ensemble Seven Steps to Evans Trio proporrà l’omaggio leggendario pianista e compositore scomparso nel 1980, autore di decine di standard e a fianco di un altro mito, Miles Davis, nell’epocale “Kind of Blue” del 1959.
Il trio è composto dal pianista Angelo Trabucco, dalla cantante Simona Capozucco e dal sassofonista Manuel Trabucco. Attivi da diversi anni sulla scena concertistica nazionale (Pescara Jazz, Umbria Jazz), singolarmente vantano collaborazioni di rilievo internazionale (Bob Mintzer, Peter Eskine, Hiram Bullock e Mike Stern) e numerose incisioni discografiche a proprio nome e con la AMP Orchestra jazz dell’Accademia Musicale Pescarese.
Organizzata dall’associazione culturale “Marche Jazz” con il patrocinio e il sostegno del Comune di Monteprandone e della Fondazione Carisap, la rassegna si concluderà lunedì 30 aprile in occasione della “Giornata Internazionale del Jazz” riconosciuta dall’Unesco con il quartetto del pianista vicentino Danilo Memoli, che vede Marc Abrams al contrabbasso, Enzo Carpentieri alla batteria e Fabrizio Puzielli al sax.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X