facebook rss

Politici e commercialisti
fondano la Picchio Gas

ASCOLI - La compagine sociale è composta dall'assessore Valentino Tega che detiene il 21,88% delle quote. Presenti anche i consiglieri Di Micco e Castelletti
...

La liberalizzazione del settore del gas, con la fine del cosiddetto “marcato tutelato” a cui oggi sono legate milioni di famiglie italiane, fa gola anche nel Piceno dove il Comune ha appena venduto ai senesi di Estra la Piceno Gas Vendita. E così è nata Picchio Gas, una nuova società capitanata dall’attuale assessore ai lavori pubblici, Valentino Tega, un tempo delegato anche alle società partecipate comunali.

Valentino Tega

Una mossa che inevitabilmente sta già scatenando le prime reazioni politiche nel dibattito sui social. Insieme a Tega, socio di maggioranza con il 21,88% delle quote ci sono anche altri consiglieri comunali ed ex assessori come Massimiliano Di Micco (6,25%) e Laura Castelletti (3,13%) insieme a commercialisti come Costanzo Amabili di Spinetoli (secondo socio come il 12,25%) oltre ad imprenditori come Riccardo Girardi. In totale il capitale sociale è di 80.000 euro, di cui la metà versata.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X