Quantcast
facebook rss

La Cremonese licenzia Tesser:
fatale il ko interno con l’Ascoli

SERIE B - Per il tecnico dei grigiorossi è stata decisiva la sconfitta con il Picchio. Nel girone di andata i lombardi, neopromossi, navigavano in zona playoff ma non vincono da tre mesi e sono scivolati al 14° posto
...

Attilio Tesser è stato esonerato dalla Cremonese scivolata verso la zona retrocessione

La sconfitta in casa della Cremonese con l’Ascoli è costata la panchina all’allenatore Attilio Tesser che oggi è stato esonerato. Tesser fu esonerato anche dall’Ascoli nell’ultimo campionato di serie A 2006-2007 (in 11 partite collezionò 4 pareggi, 7 sconfitte e nessuna vittoria). Al suo posto arrivò Nedo Sonetti che, però, non riuscì ad evitare la retrocessione. La Cremonese non vince da tre mesi : nel girone di ritorno ha vinto solo la prima partita con il Parma (1-0), poi basta. Vero è che la squadra è stata fortemente penalizzata da una lunga serie di infortuni che hanno messo fuori causa per lungo tempo elementi importanti come Brighenti, Paulinho, Croce, Mokulu, Claiton e Pesce. La Cremonese è scivolata dai playoff del girone di andata ai margini della zona retrocessione. Il principale candidato per la sostituzione di Tesser è Andrea Mandorlini – altro ex bianconero dell’Ascoli, da calciatore – che ha allenato molte squadre fra cui Atalanta, Verona, Sassuolo, Siena, Padova, Bologna e Genoa.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X