Quantcast
facebook rss

Il “Del Duca” porta bene al Monticelli:
Castelfidardo va ko, si spera nei playout

CALCIO - Con grande sofferenza i ragazzi di Stallone hanno battuto 1-0 la formazione di Vagnoni grazie ad un gol quasi allo scadere di Bassini. Per accedere agli spareggi salvezza tutta rimandato all'ultima gara a Francavilla
...

di Lino Manni

L’aria del “Del Duca” rinvigorisce il Monticelli che batte il Castelfidardo (1-0) e tiene accesa la fiammella della speranza playout. La squadra di Stallone in classifica sale a quota 30 ma non sono ancora sufficienti per centrare l’obiettivo. Tutto rimandato agli ultimi novanta minuti, alla trasferta di Francavilla.  Con il Castelfidardo l’obiettivo erano i tre punti. Con fatica, tanta fatica, la squadra di mister Stallone è riuscita a gonfiare la rete. Il Castelfidardo di mister Roberto Vagnoni ha risposto colpo su colpo nonostante l’inferiorità numerica (espulso intorno alla mezzora Rovagnoli).

Gianmarco Bassini insieme al presidente Piero Palatroni

Al fischio d’inizio il Monticelli cerca subito di far valere il fattore campo. Risponde bene il Castelfidardo che non ha problemi di classifica. Tuttavia i due portiere non devono fare straordinari. Poi la situazione cambia. Prima c’è un gol annullato al Castelfidardo (26’) ma Pigini era in evidente posizione di fuorigioco. Poi  al 35′ arriva il rosso per Giovagnoli per fallo da ultimo uomo su Ciabuschi lanciato da Galli. Prima del riposo Galli ci prova con una girata ma la sua conclusione è deviata in corner. 

Mister Stallone (foto di archivio)

Nella ripresa il Castelfidardo serra le fila mentre il Monticelli cerca il gol. Dopo un paio di schermaglie l’azione degna di nota la crea Muci ma la spreca Ciabuschi. L’attaccante del Monticelli solo davanti alla porta sguarnita fa la cosa più difficile, ovvero, colpisce il palo. Il pallone ribattuto dal legno finisce sui piedi di Galli che a botta sicura calcia ma la sfera va ad infrangersi su Ciabuschi. Monticelli iellato. Suona la carica capitan Sosi che al 76′ ci prova ma il suo tiro viene prima deviato da un difensore e poi respinto dall’ottimo intervento del portiere biancoverde Bottaluscio. Nel finale Stallone inserisce anche Cocchieri per Fazzini che a cinque minuti dalla fine  serve Bassini che  calcia di destro e  beffa Bottaluscio. E’ il gol della speranza. Ora nell’ultima di campionato il Monticelli deve vincere e sperare nel risultato negativo di Agnonese e San Nicolò. Insomma una settimana per prepararsi e… gufare.

MONTICELLI: Marani, Vallorani (20’st Bracciatelli), Bassini, Sosi, Pierantozzi, Muci, Aloisi, Fazzini (35’st Cocchieri), Galli (43’st Gabrielli), Ciabuschi (24’st Petrarulo), Gesuè. A disposizione: Pantaloni, Castellana, Bruni, Marra, Liberati. Allenatore: Stallone.

CASTELFIDARDO: Bottaluscio, Bordi, Ghiani, Lispi (23’st Giannantonio), Grazioso (1’st Borgese), Giovagnoli, Montagnoli, Pigini, Calabrese (1’st Pedalino), Trillini, Burini (56′ D’Ercole).  A disposizione: Fabiani, Ciclosi, Savino, Eliantonio, Lucci. Allenatore: Vagnoni.

Arbitro: Bracaccini di Macerata.

Rete: 40’st Bassini.

Note: espulso Giovagnoli (C). Ammoniti Bordi (C), Bassini (M), Burini (C). Recupero 1’+5′.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X