Quantcast
facebook rss

Terremotato si lancia dalla finestra,
muore un uomo di 56 anni
La tragedia ad Alba Adriatica

DRAMMA - L'uomo, di Castelsantangelo sul Nera (Macerata), si trovava ad Alba Adriatica dove si era trasferito con la moglie dopo il sisma. Intorno alle 4 si è tolto la vita buttandosi nel vuoto dal terzo piano dell'appartamento in cui viveva
...

Terremotato si toglie la vita lanciandosi nel vuoto dal terzo piano. Un 56enne di Castelsantangelo sul Nera (Macerata), è morto questa notte. Si trovava, insieme alla moglie, in un appartamento ad Alba Adriatica (Teramo), in via Valle d’Aosta. Una delle tante famiglie dei centri dell’entroterra maceratese, ma anche delle province di Ascoli e Rieti che in questi mesi sono stati costretti a sistemarsi in altre località, soprattutto della costa. Si è alzato ed è andato in bagno intorno alle ore 4, poi la moglie ha sentito un tonfo. E’corsa ma era troppo tardi. La donna si è trovata di fronte alla finestra del bagno aperta: suo marito si era lanciato nel vuoto. Inutili i soccorsi, sul posto sono giunti dopo pochi minuti l’ambulanza del 118 e i Carabinieri della Compagnia di Alba Adriatica.

(servizio in aggiornamento)

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X