Quantcast
facebook rss

La Libero Volley si arrende
al Montecassiano
e il sogno svanisce

SERIE D - Le ascolane allenate da Mauro Mantovano sconfitte dalle maceratesi anche in gara 2. Tanto rammarico, ma anche la consapevolezza di aver chiuso una brillante stagione a testa alta
...

Epilogo di semifinale playoff amaro per la Libero Volley Ascoli sconfitta dalla Pallavolo Montecassiano al termine di una partita combattuta. Tanto rammarico in casa gialloblù per il sogno della promozione svanito, ma il risultato negativo non intacca quanto di buono realizzato in questo campionato. La conquista della finale playoff del campionato femminile di Serie D finisce a Montecassiano dove le padrone di casa della Filoni 1950 hanno vinto 3-1 il match del dentro o fuori. Ottimo approccio alla gara per le ragazze di Mantovani che hanno vinto il primo set, ma alla distanza l’assenza di Claudia Rossi si è fatta inevitabilmente sentire. Onore alle vincitrici, ma la Libero chiude la stagione senza dubbio a testa alta. “Un grazie doveroso va fatto alle ragazze e allo staff che hanno reso possibile le emozioni vissute quest’anno – scrive in una nota la Libero Volley – grazie per l’impegno profuso per tutta la stagione, non soltanto in partita ma anche negli allenamenti in palestra, senza mai sottrarsi alla fatica, dimostrando di avere cuore e passione, con l’augurio a tutte di vedervi in campo e nella vita con la stessa grinta e il consueto sorriso sulle labbra”.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X