Quantcast
facebook rss

In auto con arnesi da scasso:
due giovani controllati e denunciati

NUMANA - Di etnia rom, sono residenti a San Benedetto. Viaggiavano a bordo di una Smart quando sono stati fermati dai Carabinieri a un posto di blocco e trovati in possesso di attrezzi per forzare le serrature delle auto
...

I Carabinieri della Stazione di Numana (Ancona) hanno denunciato in stato di libertà per possesso ingiustificato di arnesi da scasso in concorso, due giovani di etnia rom che transitavano, a bordo di una Smart, lungo la via Litoranea tra Numana e Marcelli, località della costa dorica.

I due entrambi residenti a San Benedetto del Tronto – l’idraulico 27enne D.N.R. nato a Mugnano (Napoli) e D.R.O. nato a Teramo – sono stati fermati e controllati ad posto di blocco. Essendo già noti alle forze dell’ordine a loro carico è stato svolta un perquisizione veicolare e personale. A bordo dell’auto, occultati nei vari vani portaoggetti, i militari hanno rinvenuto diversi arnesi da scasso solitamente usati per aprire le serrature delle auto in sosta. Tutto il materiale è stato sottoposto a sequestro mentre per la coppia oltre alla denuncia è stata redatta una proposta per l’applicazione della misura di prevenzione del foglio di via obbligatorio per tre anni dai Comuni di Numana e Sirolo, inoltrata alla Questura di Ancona.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X