Quantcast
facebook rss

Comuni con bandiere al vento
nella Giornata mondiale
della Croce Rossa

SIBILLINI - Consegnati dalla presidente del Comitato, Valeria Corbelli, i vessilli sventoleranno dai balconi dei Municipi di Comunanza, Force, Montemonaco, Montefortino e Amandola. La storia della Croce Rossa in un libro per bambini
...

La consegna avvenuta a Comunanza nelle mani del sindaco Alvaro Cesaroni

In occasione della giornata mondiale della Croce Rossa e della Mezzaluna Rossa, il comitato locale dei Sibillini della Cri ha promosso l’esposizione, per una settimana dal 6 al 13 maggio, della bandiera della Croce Rossa nei balconi dei Municipi di cinque Comuni montani delle province di Ascoli e Fermo. La consegna della bandiera è stata fatta dalla presidente della Comitato dei Sibillini, Valeria Corbelli, ai sindaci Alvaro Cesaroni (Comunanza), Augusto Curti (Force), Onorato Corbelli (Montemonaco), Domenico Ciaffaroni (Montefortino) e Adolfo Marinangeli (Amandola).

Consegna effettuata anche a Montefortino…

La Cri Sibillini ha voluto coinvolgere i 5 comuni rientranti nell’area di propria competenza, dove c’è stata una presenza massiccia e continuativa dei volontari dell’associazione specialmente in occasione del difficilissimo periodo dei terremoti del 2016 e della maxi nevicata del gennaio 2017. «Il nostro Comitato – aveva detto la Corbelli a Cronache Picene nel gennaio scorso – è stato presente 24 ore su 24 nei campi di accoglienza di Comunanza, Force, Montemonaco, Montefortino e Amandola. Un’esperienza forte, ma utile per rafforzare il legame con la parte politica e per conoscere meglio le esigenze delle singole realtà territoriali. Da qui, tanti nuovi progetti che in futuro ci vedranno impegnati nei comuni di competenza».

«La disponibilità dimostrata dai sindaci per l’esposizione della bandiera della Croce Rossa – riferisce oggi la presidente della Cri Sibillini – è un riconoscimento per l’impegno continuativo che i volontari, per diversi mesi, hanno voluto portare in sostegno delle popolazioni di queste terre fortemente traumatizzate da un lungo periodo del passato sisma e di altre emergenze, nonché una fiducia per le attività di servizio svolte dalla Cri Sibillini sul territorio». L’esposizione della bandiera è stata sollecitata a tutti i comitati dal presidente nazionale e della Federazione Internazionale della Croce Rossa e Mezza Luna Rossa Francesco Rocca, in occasione dell’importante appuntamento dell’8 maggio, che vuole ricordare le tante attività che l’associazione svolge nel campo dell’emergenza e del sostegno umanitario a livello mondiale.

… e a Montemonaco

Sempre per la ricorrenza della giornata mondiale, il Comitato Nazionale ha inviato alle sedi locali un libro, “La storia della Croce Rossa”, che i volontari dei Sibillini stanno presentando nelle scuole elementari di Comunanza, Force e Montefalcone. «Il libro – spiega ancora Valeria Corbelli – è dedicato ai bambini. Nel loro linguaggio e corredato di disegni fatti proprio dai ragazzi, narra della nascita dell’organizzazione e di come opera. Ieri lo abbiamo letto alle classi prime e seconde. Entro la settimana in tutte le altre classi».

Il Comitato Locale dei Sibillini del gruppo Croce Rossa, fondato a Comunanza nel 2008, annovera 18 comuni di competenza e 150 volontari per sei ambiti di impiego: Primo soccorso, Educazione sanitaria, Diritto internazionale umanitario, Protezione civile, Attività verso i giovani e socio-assistenziali. E proprio a Comunanza sarà realizzato il Centro polifunzionale di Protezione civile, unico del suo genere, per iniziativa della Croce Rossa Italiana con le donazioni raccolte durante l’emergenza terremoto.

m.n.g.

Tutti i Municipi imbandierati con le bandiere consegnate dal Comitato della Croce Rossa dei Sibillini


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X