Quantcast
facebook rss

La sambenedettese
Emma Silvestri
conquista il record regionale

ATLETICA - In grande evidenza la portracolori della Collection Sambenedettese che a Macerata sale sul gradino più alto del podio nei 400 ostacoli in occasione della prima prova del campionato assoluto per società. Asa Ascoli al terzo posto nella classifica maschile per società
...

Emma Silvestri si appresta ad affrontare il rettilineo finale cher la porterà alla vittoria e al record (Foto Davida Ruggieri/Fidal)

Sempre più protagonisti i giovani atleti delle Marche. Arrivano infatti una serie di grandi risultati da Macerata nella prima prova regionale del Campionato assoluto per società, dove cadono ben quattro record marchigiani e tre di questi portano la firma di una scatenata Elisabetta Vandi (Atletica Avis Macerata) che conquista due primati regionali under 20 a livello individuale: quello dei 400 metri con un eccellente 54″18, battendo così lo storico 54″30 di Daniela Reina nel 2000, e un altrettanto formidabile 24”17, meglio rispetto al 24”38 di Lara Corradini nel 2008. Applausi nei 400 ostacoli per Emma Silvestri, la quasi 17enne della Collection Atletica Sambenedettese che demolisce non solo il record personale ma anche quello regionale under 18 con un ottimo 59″36. L’atleta allenata da Anna Mancini e Patrizia Bruni diventa la quarta allieva di sempre in Italia e anche qui viene superato un limite marchigiano di valore come il 59″84 di Erica Marziani nel 2005.

Altro atleta piceno in grande evidenza il giavellottista ascolano Simone Comini (Asa Ascoli) che coglie la sua seconda prestazione di sempre con 64,69. Sui 110 ostacoli vicino al personale Andrea Pacitto (Collection Atletica Sambenedettese) con 14″95. Nel mezzofondo si migliora Stefano Massimi, ascolano della Sef Stamura Ancona con 14’25″00. Progressi inoltre per il giovane triplista 17enne ascolano Valerio De Angelis (Asa Ascoli) che con 14,43 si migliora di ben 67 centimetri. Dopo le prime sfide l’Atletica Avis Macerata comanda tra le donne con 14.465 punti, davanti a Team Atletica Marche (13.994) e Atletica Fabriano (12.282), e ha lo score più alto anche al maschile (13.177) anche se con 17 gare contro le 18 del Team Atletica Marche che quindi si trova attualmente in testa con 12.848, mentre l’Asa Ascoli è terza a 11.097. Tutto si deciderà nella seconda e decisiva prova del 26 e 27 maggio a San Benedetto del Tronto.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X