Quantcast
facebook rss

Capi d’abbigliamento contraffatti,
denunciato un uomo di 55 anni

MONSAMPOLO - Individuato dai Carabinieri della locale Stazione. I militari dell'Arma hanno anche beccato a Pedaso un albanese con diverse dosi di cocaina addosso e a Falerone un 37enne che guidava in stato di ebbrezza
...

Aveva decine di capi d’abbigliamento griffato, per un valore di diverse migliaia di euro, ma erano tutti contraffatti. E’ scattata la denuncia da parte dei Carabinieri della Stazione di Monsampolo del Tronto. L’uomo finito nei guai è un campano di 55 anni che abita in un centro del vicino Abruzzo. Dovrà rispondere di ricettazione e introduzione nello Stato di prodotti con segni falsi.

I Carabinieri di Pedaso (Fermo) hanno invece denunciato un 37enne del posto che è stato fermato alla guida della propria automobile e risultato poi positivo al test dell’etilometro. I militari dell’Arma, nel corso dei servizi di controllo sulla strada nelle province di Ascoli e Fermo, che vengono intensificati soprattutto nel weekend, hanno elevato decine di multe per comportamenti pericolosi e scorretti che mettono a repentaglio la sicurezza e la vita propria e di altre persone.

Tra coloro che sono incappati nella “rete” dei Carabinieri anche un albanese che a Falerone (Fermo), dopo aver insospettito gli uomini dell’Arma per il suo atteggiamento, alla fine è stato trovato in possesso di diverse dosi di cocaina. L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, è stato denunciato per detenzione di droga ai fini di spaccio.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X