Quantcast
facebook rss

Furto nella notte in gioielleria
I ladri ripuliscono solo le vetrine
nel blitz di pochi minuti

...

Sulla destra la serranda forzata dai ladri, sulla sinistra i Carabinieri che cercano qualche traccia utile alle indagini

Il piede di porco è un classico che non tradisce mai. Ben lo sapevano i quattro o cinque ladri che, questa notte intorno alle ore quattro, a San Benedetto hanno messo a segno il colpo ai danni della gioielleria Fenocchi che si trova in via Ugo Bassi, in pieno centro. 
Peccato – per i ladri – che, non potendo evitare il munitissimo sistema di allarme, si siano dovuti limitare a “ripulire” le vetrinette prima del negozio vero e proprio. Il tutto in pochissimi minuti. 
Infatti i Carabinieri, chiamati dagli uomini della vigilanza notturna che sono accorsi per primi, hanno poi ricostruito l’accaduto grazie alle immagini della videosorveglianza. Si vede così questo gruppetto di ladri scendere da un’auto scura, alzare la serranda con un paio di piedi di porco – di quel tanto sufficiente a farvi scivolare dentro i ladri -, poi rompere le vetrinette, prendere orologi e gioielli, risalire in auto e scappare. 
Ladri che ben sapeva di avere a disposizione pochissimi minuti poiché in pieno centro i passaggi delle auto di vigilanza – e non solo se si pensa che il Commissariato è a “la prima traversa a destra” – sono frequenti. Così hanno mirato agli oggetti delle vetrinette. Da dire che, se rivenduto a ricettori, il bottino alla fine frutterà appena di che… pagare l’avvocato.
(epi)

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X