Quantcast
facebook rss

Una crema gourmet
per sconfiggere il sisma

ACQUASANTA - Fave, menta e olio extra vergine di oliva: ecco la bontà che non molla mai, nata nel cratere. Si chiama "La Favalanciata", come la piccola frazione dell'alta valle del Tronto
...

Una veduta di Favalanciata

Nasce “La Favalanciata“, la crema gourmet di fave. L’idea e la sfida di due amici viene raccolta da una piccola azienda terremotata che da trent’anni opera nel mercato degli alimenti. La voglia di ripartire dopo un difficile periodo che ha segnato in negativo l’entroterra del Piceno è stato il motivo principale che ha spinto la Riti Alimentari srl a farsi promotrice di una nuova iniziativa. In meno di un mese l’uscita sul mercato con una etichetta food che rappresenta tutta la qualità dell’alta valle del Tronto e che vuole diventare un brand geografico. La ricetta è semplice, i suoi ingredienti naturali si sposano alla perfezione e donano un sapore deciso come la sua gente ma allo stesso tempo delicato come la natura.

Il nome di Favalanciata identifica una piccola frazione nel Comune di Acquasanta Terme. Un tipico paesino italiano del centro Italia che ha subito pesantemente le conseguenze del sisma. L’origine del nome viene tramandata da nonni a nipoti da una storiella popolare dove un contadino della zona seminava la fava senza ottenere buoni risultati. Oggi, tutti quegli sforzi sono alla base di una idea di rilancio e di un progetto socio economico. Le istituzioni di Acquasanta sostengono attivamente la scelta fatta dai professionisti del luogo. L’obiettivo comune è quello di creare indotto dietro alla diffusione di una crema gourmet che vuole promuovere una zona specifica del cratere.
Un’eccellenza alimentare, una crema di fave che punta a collaborare con i maggiori distributori del settore, ristoratori, chef e raggiungere in un futuro prossimoanche i mercati esteri. Da un prodotto naturale e qualitativamente elevato, la volontà di far tornare a coltivare terreni incolti della zona e allo stesso tempo contribuire a finanziare le attività di una piccola comunità marchigiana che vuole ritornare a vivere e superare le difficoltà incontrate dal 2016.
Per informazioni e curiosità www.lafavalanciata.it.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X