Quantcast
facebook rss

Le magie di Padre Paolo
e l’incanto dei bambini

ASCOLI - Priori, detto anche Frate Mago, sarà ospite della Festa di Monticelli venerdì 1 giugno. Alle ore 16,30 spettacolo per i piccoli, alle 18 presentazione del libro a lui dedicato dal giornalista Rai Vincenzo Varagona
...

Continua a sciorinare eventi la trentanovesima edizione della Festa di Monticelli. Stavolta è speciale soprattutto per la famiglie visto che il protagonista sarà, venerdì 1 giugno alle 16,30, il mitico padre Gianfranco Priori, meglio conosciuto come Frate Mago. Compito suo, come al solito, quello di intrattenere i bambini nella sala della comunità della parrocchia dei Santi Simone e Giuda.

Padre Priori, alias Frate Mago

Padre Priori appartiene all’Ordine dei Cappuccini. Spesso ospite del “Maurizio Costanzo Show”, ha partecipato a numerose trasmissioni televisive, tra cui “I fatti vostri” di Magalli. Noto in tutta Italia per i suoi spettacoli, ha allietato anche le platee degli italiani in Canada e in Svizzera. Il suo tipico modo di proporsi (“sempre con la tonaca da frate”) lo ha reso personaggio speciale nel mondo dello spettacolo e la sua performance è tutta farina del suo saio. Tramite il gioco comunica il vangelo della gioia, missione cara a papa Francesco che ha incontrato personalmente. Attualmente presta il suo servizio religioso come rettore del santuario della Madonna dell’Ambro nel comune di Montefortino.
Al termine, un altro appuntamento di grande interesse: Vincenzo Varagona, giornalista Rai, alle 18 presenterà il suo libro “Frate Mago. Annunciare il Vangelo con gioia” appena uscito per le edizioni Paoline. E’ una delle prime presentazioni ufficiali dopo quella avvenuta al Salone del Libro di Torino. L’autore ed il protagonista del volume racconteranno come è nata l’idea del libro e risponderanno ai quesiti degli intervenuti.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X