facebook rss

La notte di Wap colora il centro
Venerdì con 13 location da vivere

ASCOLI - Sarà un 8 giugno tra negozi aperti, animazione per bambini, danza, musica e discoteca nel cuore cittadino. Ma l'associazione dei commercianti non si ferma qui e rilancia: ogni venerdì del mese concerti a partire dalle 19. Trillini: «Tanti problemi per il settore, ma abbiamo voglia di fare; restiamo uniti»

La presentazione ufficiale degli eventi targati Wap

di Luca Capponi 

(foto di Andrea Vagnoni)

Wap, un anno dopo. Eventi, rilancio, lotta alla crisi. E una base sociale che conta 80 iscritti tra gli esercenti del centro storico. Saranno (anche) loro, il prossimo 8 giugno, ad animare la maratona di cibo, musica, animazione per bambini e shopping che dalle 18 terrà vive 13 location del centro storico, condite da altrettante attrazioni musicali: via del Trivio con Alle&Alex , piazza Roma con The Misfits (cartoon cover band), piazza Ventidio Basso con Orbit Beat Blues, piazza Simonetti con Perception (cover dei Doors), corso Mazzini con gli On Air, piazza Sant’Agostino con Abetito Galeotta, via Ceci con la Diviniles, via Cairoli con MaBea, largo Crivelli con Wild Angels. Oltre a questo, spazio anche alla ludoteca nel chiostro di San Francesco, alla discoteca in piazza Arringo curata dalla K Events (dalle 22,30) ed allo show che la scuola di danza Tina Dance terrà in piazza del Popolo alle 23 per festeggiare i 25 anni di attività con ospiti e sorprese. I negozi, ovviamente, resteranno aperti.

Arianna Trillini

«Il nostro intento, come sempre, è quello di animare il centro e fornire un’offerta ampia, capace di soddisfare tutti i gusti e tutte le fasce d’età» spiega Arianna Trillini, una delle rappresentanti di Wap, acronimo di W Ascoli Piceno, che per l’occasione gode ovviamente dell’appoggio del Comune. L’evento, che è stato presentato alla presenza anche del sindaco Guido Castelli, degli assessori Alessandro Filiaggi e Massimiliano Brugni e del presidente del consiglio comunale Marco Fioravanti, punta a divenire format da riproporre nel tempo. Così come il suo “parente” “Ascoli Live”.
«Grazie alla direzione artistica di Giulio Spinozzi, abbiamo creato “Ascoli Live”, un palinsesto di eventi che si distribuiranno lungo tutto il mese di giugno, ogni venerdì dalle 19, quando cinque differenti luoghi del centro ospiteranno altrettanti concerti spalmati lungo tutta la serata», continua la Trillini. In via di definizione il programma, che nel debutto del 15 giugno vedrà protagonisti largo Crivelli, piazza Arringo, via Giudea, via del Trivio e piazza Sant’Agostino. «Siamo consapevoli che tanti problemi del centro vanno risolti, dai parcheggi al post sisma, così come la crisi economica non molla la presa. Non intendiamo, però restare con le mani in mano e cerchiamo di restare uniti».

Giulio Spinozzi

«Dare continuità agli eventi è fondamentale, il palinsesto estivo deve essere costantemente attivo per portare frutti, non credo basti l’evento spot da migliaia di persona per la svolta. Col ponte del 2 giugno, tra “Color”, “Aperistreet” e “Moda sotto le stelle” siamo partiti benissimo, ora attendiamo conferme anche grazie all’aiuto di Wap», aggiunge Castelli. La stessa associazione porrà il timbro anche sulla notte bianca del prossimo 10 agosto, quando sul palco saliranno i Dirotta su Cuba. «L’idea è quella di caratterizzare la notte dandole un tema che la renda riconoscibile e la distingua, puntare tutto sul commercio in epoca di destagionalizzazione costante ormai non ha più senso» conclude la Trillini.
«Sosteniamo i commercianti come abbiamo sempre fatto. -spiega Filiaggi- La collaborazione trasversale può diventare un fattore in più per tutti».

Castelli

Brugni

Filiaggi

Tina Nepi


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X