facebook rss

Castelli prima in tivvù
e poi a cena alla “Croisette”
con Bachisio Ledda

SAN BENEDETTO - In televisione il sindaco ha replicato alle accuse lanciate dal patron Bellini: «Fatte ad arte per distogliere l'attenzione». Poi a tavola con l'imprenditore-editore

Castelli (di spalle) alla “Croisette” con Bachisio Ledda

Guido Castelli prima in diretta su “TvbCalcio” per replicare alle pesanti accuse del presidente Bellini sulla questione stadio e scusarsi per i ritardi sulla tribuna est (per cui ha addossato quasi tutta la colpa ai tecnici del Comune) e poi a cena alla Croisette con l’editore della stessa “VeraTv” ed imprenditore nel settore delle poste private, Bachisio Ledda, che da qualche mese ha in appalto anche il servizio postale dell’Arengo dopo aver vinto un regolare bando di gara espletato a fine del 2017.

E’ stata una serata tutta sambenedettese per il primo cittadino ascolano che aveva comunque lasciato anzitempo gli studi della trasmissione condotta dal giornalista Peppe Ercoli adducendo “altri impegni”. La sua presenza al ristorante non è tuttavia passata inosservata e così il primo cittadino è stato subito immortalato a tavola.


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X