facebook rss

Due anziani cadono dalla bici,
quello più grave
trasferito in eliambulanza

SAN BENEDETTO - Gravi le condizioni del 75enne caduto a lungo l'Adriatioca a Cupra. Sta meglio l'83enne urtato nella zona del porto da un'auto il cui conducente non si è fermato per soccorrerlo ma è fuggito via

Due anziani cadono dalla bici e finiscono in ospedale. Uno dei due, investito da un’auto pirata, è grave. L’altro se l’è cavata con qualche ferita e tanta paura. Un uomo di 83 anni di San Benedetto è stato investito nella zona del porto da una vettura il cui conducente non si è poi fermato per prestare soccorso ma ha accelerato facendo perdere le tracce. Soccorso da alcuni passanti e da altri automobilisti, è stato condotto al Pronto Soccorso dell’ospedale dove è stato preso in cura dai sanitari, mentre sulle tracce dell’auto pirata si sono messi i Vigili urbani. E’ invece caduto senza che nessuno lo urtasse un 75enne di Cupra Marittima che è rovinato sull’asfalto lungo la Statale Adriatica. E’ stato soccorso dal 118 che l’ha trasportato all’ospedale di San Benedetto dove, vista la gravità delle contusioni, è stato deciso di trasferirlo ad Ancona. Il motivo per cui dal capoluogo è giunta un’eliambulanza che l’ha poi condotto all’ospedale regionale di Torrette.

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X